Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Andrea Sottil: “Cagliari piazza bella e stimolante. Riccardo ne sarebbe felice”

Il padre del giocatore della Fiorentina in procinto di vestire la maglia del Cagliari (ex di Udinese e Torino) ha parlato ai microfoni di CalcioCasteddu

Una trattativa molto ben avviata, sul punto di concludersi positivamente. Riccardo Sottil è vicinissimo al Cagliari, mancano solo pochi dettagli da limare: la Fiorentina si vuole premunire su alcuni particolari, ma l’affare con ogni probabilità andrà in porto. E sul quasi certo passaggio del giocatore in maglia rossoblù, CalcioCasteddu ha sentito il padre del giocatore, Andrea, a sua volta ex, tra le altre, di Udinese, Fiorentina, Atalanta e Torino.

“Riccardo è molto contento di questa possibilità”, spiega Andrea Sottil, “per lui si tratterebbe di una grande chance. Cagliari è una piazza bella e stimolante, una realtà del calcio italiano. Riccardo per questo è molto carico e ha voglia di dimostrare tutto il suo valore. Con un tecnico come Eusebio Di Francesco sono certo che avrebbe la possibilità di esprimersi al meglio. Ultimamente a Firenze non ha avuto molto spazio, soprattutto per il modulo utilizzato: il 5-3-2 non fa al suo caso, ma queste sono scelte legittime di ogni allenatore. A Cagliari, col 4-3-3 di Di Francesco, può davvero trovare la sua dimensione. La sua posizione? Indifferentemente può ricoprire l’esterno destro o sinistro del tridente, probabilmente più a sinistra che a destra. Il suo punto di forza? L’accelerazione, nell’uno contro uno si esalta e dà il meglio di sé. La trattativa con la Fiorentina? È ben avviata, sono molto fiducioso”.  

59 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
59 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Esclusive