Resta in contatto

Rubriche

Penna in trasferta – De Pandis (CalcioLecce.it): “I salentini hanno forti motivazioni. Liverani ha fatto grandi cose”

Per la nostra consueta rubrica abbiamo sentito il collega che si occupa delle vicende dei ragazzi dell’ex centrocampista della primavera rossoblù

Sarà un Lecce agguerrito e che di certo non verrà a Cagliari a fare lo sparring partner. Anzi, la squadra rossoblù dovrà fare attenzione alle tante motivazioni che Liverani ha instillato ai suoi.

Questo è quanto raccontatoci da Gabriele De Pandis, giornalista di CalcioLecce.it, e protagonista della nostra rubrica:

Come arriva il Lecce alla gara contro il Cagliari?

E’ forte dalla vittoria contro la Lazio che ha interrotto un ciclo terribile di sei sconfitte consecutive. E’ stato scongiurato il rischio della rassegnazione. Dunque c’è forte motivazione e voglia di dare continuità alla vittoria di domenica e aumentare il più 1 di differenza dal Genoa”

All’andata fu una vera e propria corrida. Cosa è cambiato da allora?

“Di sicuro la condizione fisica. Il Lecce, a detta anche di Liverani, ha smarrito una certa tonicità muscolare. Ma, ripeto, la vittoria contro la Lazio sta nascondendo questo problema. Inoltre non ci sono le lacune in termini di rosa; sono, infatti, rientrati diversi elementi all’epoca infortunati”

Che partita ti aspetti?

“Sulla carta, aperta. Il Cagliari vuole confermarsi dopo il disastro dell’ultimo periodo di Maran. Mi aspetto due squadre che non baderanno tanto alla fase difensiva, ma attenta sul piano tattico. Di certo non chiusa”

Di recente Liverani ha avuto un’uscita poco felice nei confronti dei suoi. Quale effetto ha di fatto avuto?

“Non è nuovo a queste dichiarazioni piccate. Tende parecchio a sottolineare gli errori dei suoi. Ciò divide la piazza, c’è chi lo difende a spada tratta. Il suo intento è quello di far uscire il meglio dai ragazzi, ma è ovvio che a livello psicologico non è il massimo. Anche se, ad onor del vero, proprio la dichiarazione sullo scarso allenamento durante il lockdown ha sortito un effetto abbastanza positivo”

Si para tanto di Liverani come prossimo tecnico del Cagliari. Cosa ne pensa la piazza salentina?

“Il pensiero è che il suo futuro sarà lontano da Lecce, e Cagliari potrebbe essere una piazza accreditata, ma, per come lo conosciamo, difficilmente entrerà in corsa in un progetto già disegnato da altri. Qualunque squadra vorrà Liverani dovrà subito fare chiarezza, soprattutto dovrà essere conscia che il suo lavoro porterà frutto nel tempo. Ha un contratto con il Lecce sino al 2022, e verrà messo fine al rapporto soltanto davanti ad una comunità d’intenti. Si vedrà”

 

 

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche