Resta in contatto

Rubriche

Penna in trasferta – De Giuseppe (E’TV Rete7): “Il Bologna farà di tutto per vincere”

Per la nostra consueta rubrica dedicata al prossimo avversario del Cagliari, abbiamo sentito il collega Alessio De Giuseppe, giornalista di E’TV Rete7 Bologna

Che Bologna sarà quello di domani pomeriggio?

“Una squadra sicuramente rinfrancata dalla vittoria di Genova a danno della Sampdoria. E’ stato importante vincere dopo la precedente sconfitta rimediata contro la Juventus. Il Bologna è una squadra ‘umorale’, è formata da tanti giovani, e di conseguenza i risultati hanno profonda influenza sul morale. Domani di sicuro il Cagliari troverà dei ragazzi che cercheranno di vincere”

Cosa è cambiato rispetto alla gara di andata dove il Bologna mise inizialmente paura al Cagliari?

“Anzitutto la presenza di Mihajlovic in panchina. Nella gara di andata purtroppo non ha potuto essere presente per ovvie ragioni di salute, ma ora ha la possibilità di essere sempre presente, e questo è fondamentale per i giocatori. E’ un’ulteriore motivazione a fare bene. Inoltre ci saranno Barrow, acquisto di gennaio che ha dato qualità al reparto avanzato, nonché la presenza in difesa di Diks, la cui lunga assenza per infortunio si è fatta sentire”

Che partita imposterà contro il Cagliari?

“Una cosa è certa: non tirerà indietro la gamba, ma farà di tutto per imporre il proprio gioco. Mihajlovic lo ha sempre fatto fin dal suo arrivo. Anche contro la Juventus ci ha provato, poi sono inevitabilmente venute a galla le differenze tecniche. Tra l’altro quest’anno il Bologna ha vinto meritatamente su campi proibitivi come Napoli e Roma”

Chi potrebbe risultare decisivo per ambo le compagini?

“Per i padroni di casa indubbiamente Barrow ed Orsolini che possono ‘accendersi’ all’improvviso e cambiare la partita. Per il Cagliari è quasi banale citare un attacco tra i più invidiati d’Italia, considerando pure il fatto che il Bologna ha qualche problemino in difesa, non a caso prende goal da ben 23 partite”

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche