Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Ag.Ladinetti-Pinna: “Continuano a crescere e la società crede in loro”

Due giovani sardi: uno in attesa di esordire, un altro lasciato partire con troppa fretta. Quali sono gli auspici per il loro futuro?

In esclusiva ai nostri microfoni Andrea Bagnoli e Filippo Pirisi, agenti di Riccardo Ladinetti e Simone Pinna. Entrambi sardi, hanno il desiderio di dire la loro con la maglia rossoblù.

Il centrocampista potrebbe avere qualche opportunità durante questo finale di campionato, mentre il terzino, in prestito ad Empoli, dovrà attendere la prossima stagione:

Si avvicina la ripresa di un campionato quasi surreale. Nessuna sorpresa è da escludere. Secondo te Ladinetti è conscio che queste partite potrebbero vederlo protagonista?

Sì, in effetti possiamo definirlo un mini torneo dove dopo mesi di incertezze e dubbi finalmente si può ripartire e con partite ogni 3 giorni. Riccardo è un ragazzo con i piedi per terra, di personalità, ed ha capito subito in queste settimane quello che gli si potrebe aprire davanti. In una battuta: è nato PRONTO! Comunque si parla sempre di un ragazzo di 19 anni che giocando e allenandosi giornalmente con questi profili potrà solo crescere”.

Qual è il pensiero della società rossoblù per quanto concerne il suo futuro?

“La società nel luglio scorso gli ha dimostrato, fiducia essendo il primo 2000 ad avere il contratto. Questo è stato un punto di partenza ed uno stimolo per il calciatore. Quindi ad oggi avere la possibilità di dimostrare nel calcio che conta può essere importantissimo per il futuro”.

Pinna non sta passando un gran periodo ad Empoli. E’ stato lasciato andare con eccessiva fretta dopo il buon esordio contro il Brescia?

Simone è in una società che crede in lui. Con il direttore Carli abbiamo preso questa decisione visto l’ottimo inizio ed il seguente mancato impiego. Quindi per la crescita del calciatore è stato meglio fare altre esperienze per ritornare dalla porta principale. Non dimentichiamoci che arriva da 100 partite in serie C dove aveva dimostrato di poterci stare”.

Anche per lui: qual è il pensiero della società?

“È legato ancora al Cagliari per altri 2 anni di contratto, ed è stimato come calciatore e come uomo, quindi…

 

 

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Anonymous
Anonymous
1 mese fa

Pinna in questo campionato ci sarebbe stato utile, altro che quel bidone di Cacciatore, che tra l’altro ci ha pure rovinato la stagione con l’idiozia fatta a Lecce.

Mordi e fuggi
Mordi e fuggi
1 mese fa
Reply to  Anonymous

Certo certo…..Con Pinna e Romagna la Champions si guadagna…
…e più lo lo rimpiangi tu e più sei rossoblu

Anonymous
Anonymous
1 mese fa
Reply to  Mordi e fuggi

😂👌

Alex G
Alex G
1 mese fa

Ladineti è prossimo all’esordio, proprio Zenga in un’intervista ha detto che lo ha colpito tantissimo.. e gli esperti del settore lo monitorano continuamente..

Franck
Franck
1 mese fa
Reply to  Alex G

Parlava di Carboni😉comunque: Ladinetti ha bisogno ancora di lavorare sul fisico,per giocare a centrocampo,ci vogliono anche muscoli💪Speriamo lo tengono nella rosa per il prossimo anno😉👍

Pepe Mujica
Pepe Mujica
1 mese fa
Reply to  Franck

Franck per concludere sui polpi, la zampa di gallina funziona se sei lesto ed energico ad incoppare. Alla luce e all’aria mollano la presa. Sai con due granchietti e una nassa la strage di giudei oggi? Lo immaginavo, è argomento che attira mollame di diversa natura, me incluso. La nassa, un deterrente per polpi giudei, bromigio, pastura. Mali mi serbisi don camillo butta la traina, arma il genoa e faimmi una puliga. F. Casteddu ahaha

Pepe Mujica
Pepe Mujica
1 mese fa
Reply to  Franck

Mi corcu, esti mellusu, crasi a ghimallai mi toccara. Il grande Ugo Fiorillo vive e auspica grandi trionfi Rossoblu. Ciao buonanotte, ho giocato, mangiato a sufficienza. Bevuto poco, ho lo sceriffo femmina che mi controlla. Viva la libertà. FC

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si credono in loro per venderli o farli crescere in serie c con l’ Olbia

Lele
Lele
1 mese fa

Ladinetti è da provare assolutamente in questo finale di campionato

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un grandissimo ed indimenticabile giocatore utilissimo in ogni momento e mai domo. Grande Pepe"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Oggi che ho una certa età, la figura di Riva per me rappresenta il ricordo di un'infanzia vissuta di pari passo con una squadra di calcio che ti..."

Giampietro Piovani

Ultimo commento: "Cosa de maccusu, anche io volevo parlare di Piovani."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "

Ops dal Carbonia😉

"

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Esclusive