Resta in contatto

News

GdS – Sette trasferte e voli frequenti, sarà un Cagliari in stile NBA

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il club rossoblù è atteso da un tour de force e seguirà un programma molto particolare

FUORI DALL’ISOLA. Sette trasferte in tredici partite, il Cagliari si prepara a un’estate da Globetrotters. Un programma fitto fatto di voli, partite e allenamenti di scarico a ripetizione. I rossoblù non svolgeranno allenamenti a Verona, ma si faranno bastare la rifinitura di Asseminello prima della partenza, mentre solo tre giorni dopo saranno a Ferrara per la sfida contro la Spal. Il Cagliari tornerà in Sardegna sabato notte dopo la sfida del Bentegodi, per poi ripartire dall’isola verso l’Emilia il 22. Questo perché il club sardo preferisce utilizzare il proprio centro sportivo per gli allenamenti di rifinitura e per svolgere il piano personalizzato di recupero dei singoli giocatori dopo una gara. Insomma, tra tutte le squadre della Serie A i rossoblù sembrano quelli che più di tutti patiranno le trasferte.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News