Resta in contatto

News

Cigarini: “Vorrei restare, lo sanno tutti. Ora la palla passa alla società”

Le parole del centrocampista del Cagliari, che fa il punto della situazione tra ritorno alla normalità e la voglia di non mollare la maglia rossoblù

Come succede a tanti, anche Luca Cigarini non è rimasto indifferente alla voglia di Cagliari. Il numero 8 rossoblù ha parlato poco fa ai microfoni di Radiolina, toccando diversi temi.

Cagliari? la cosa che mi piace di più è che offre davvero tanto”,dice Cigarini, “e poi c’è il mare in città. Spostandoti di qualche chilometro puoi anche godere di spiagge fantastiche. La ripresa senza tifosi? Può essere un problema, i tifosi rappresentano una parte importante nel calcio. Ora è giusto che le cose stiano così, bisogna adattarsi. La speranza è quella di riavere un po’ di pubblico il prima possibile. Il rinnovo del contratto? Ancora non abbiamo avuto modo di parlarne con la società, ma la mia volontà è risaputa, vorrei restare. Penso ci siano le condizioni giuste per crescere e fare ancora meglio. I miei allenatori? Con Ballardini sono molto legato, mi ha fatto entrare nel mondo dei professionisti. Poi c’è Ranieri, un signore. Donadoni, invece, mi ha voluto al Napoli. Zenga? Lo stiamo conoscendo, sembra un allenatore preparato e deciso. Gli schemi su punizione? Ne facevamo anche prima, ma ora ci lavoriamo il doppio. La mia età? È una cosa marginale. Il recupero e gli infortuni possono essere più lunghi, ma quando entri in campo la stanchezza se ne va. Dovessi trovarmi in un campo a 50 anni ci giocherei ancora senza problemi, era quello che sognavo fin da bambino. Datecene anche più di partite che va bene”.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News