Resta in contatto

Rubriche

Buon compleanno a… Foggia, Peralta e Salvori

Oggi, 3 giugno, apriamo il baule dei ricordi rossoblù per festeggiare alcuni ex personalità legate alla storia del club

FOGGIA. 37 candeline per Pasquale Foggia, napoletano classe 1983, che militò nel Cagliari nella stagione 2007-08. Arrivato in prestito dalla Lazio, il fantasioso mancino visse uno dei momenti migliori della carriera: le prestazioni in Sardegna gli valsero la chiamata in Nazionale da parte di Donadoni e due delle tre presenze azzurre in carriera. 33 partite e 5 reti in rossoblù, ma pure il coinvolgimento nella spiacevole vicenda Marchini. Oggi ricopre il ruolo di direttore sportivo e responsabile del settore giovanile del Benevento.

PERALTA. Spazio ora a una meteora del Cagliari: Horacio Peralta. Uruguaiano di Montevideo, classe 1982, Peralta approdò per la prima volta in Europa proprio con il sodalizio sardo. In patria godeva di discreta reputazione per le annate con il Nacional e 7 presenze con la Celeste nel 1999. Solo una presenza con il Cagliari, inizio di un lunghissimo pellegrinaggio in giro per il mondo: Spagna, Svizzera, Brasile, Portogallo, Argentina, Messico, Colombia… fino al ritiro nel 2018.

SALVORI. Elvio Salvori, veneziano di Noventa di Piave, compie oggi 76 anni. Centrocampista dalla lunga carriera in Serie A negli anni ’60 e ’70, vestì le casacche di Fiorentina, Roma e Atalanta, tra le altre. Diventato allenatore, arrivò una prima volta nell’Isola per guidare il Carbonia (1986-87) e ritornando per un biennio al Selargius (1993-95). Da qui l’approdo al Cagliari, dove ha raccolto buoni risultati sulla panchina della Primavera rossoblù, lavorando infine come responsabile del settore giovanile nell’era Cellino. Una presenza per lui in prima squadra nel 2001-02.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche