Resta in contatto

News

Cds – Cellino: “I tifosi del Cagliari mi telefonano ancora”

L’ex presidente rossoblù, oggi patron del Brescia, si è confidato ai microfoni de Il Corriere dello Sport in una intervista fiume

Una chiacchierata con il direttore de Il Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni. Così Massimo Cellino ne ha approfittato per riavvolgere il nastro e parlare, tra le altre cose, del suo amato Cagliari.

IL CAGLIARI.Ventiquattro anni di presidenza, la più lunga della storia del club. I tifosi mi telefonano ancora, qualcuno addirittura mi rivorrebbe, rispondo sempre che è il passato. Adesso c’è Tommaso Giulini. Il Cagliari e la Sardegna sono le mie radici che nessuno può provare a estirpare. Cagliari è tante cose buone e altre meno buone, giorni felici e altri tristissimi. Ma guardo avanti. Il Cagliari per me è una serie di giocatori ai quali mi sento terribilmente legato“.

IL NINJA.Difficile non volergli bene, l’ultima volta che ci siamo visti mi ha abbracciato forte. Secondo me torna alla Roma, è il suo sogno, è rimasto folgorato dalla città, dall’ambiente. Radja è capace di darti tutto“.

RIPRESA SERIE A.Inizialmente ero contrario a ripartire, non mi sembrava possibile. L’ho detto e ripetuto pubblicamente, a differenza di altri non mi sono mai nascosto. Quando mi sono reso conto che molti miei colleghi erano in grossissime difficoltà economiche, senza più un euro e soprattutto dopo aver scontato anche l’ultima rata delle televisioni, quella che non hanno ancora incassato, ho capito che bisognava ricominciare. Si deve giocare, e allora giochiamo. Mi stavano bene anche i playoff, avremmo finito a metà luglio. E perfino le due retrocessioni, io c’ero dentro ma chi se ne importa. Temo che non ci fossero in cassa neppure i soldi del paracadute. Ho detto ripartiamo pur sapendo che alla fine l’avrei preso in quel posto, io che ho i bilanci a posto, che non ho un debito con le banche, io che nel Brescia ho messo 45 milioni, se consideriamo il centro sportivo realizzato a mie spese”.

 

 

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News