Resta in contatto

News

La Serie D ufficializza lo stop: il Budoni scenderà in Eccellenza. Promosse in C nove squadre

Dopo lo stop mercoledì dal Consiglio Federale oggi arriva anche quello da parte del presidente Cosimo Sibilia. Possibile aperture ai ripescaggi

Mancava solo l’ufficialità, che puntualmente è arrivata. Dopo la decisione del Consiglio Federale, andato in scena mercoledì arriva lo stop sancito anche dalla Lega Nazionale Dilettanti, con promozioni e retrocessioni che verranno ufficializzate nel prossimo Consiglio Federale in programma a giugno. In merito la LND si è detta “Unanime sulle proposte al Consiglio Federale per la conclusione dei campionati”.

IL COMUNICATO COMPLETO
“Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, tenutosi oggi in videoconferenza, ha messo a punto le proposte (votate all’unanimità), che saranno portate al vaglio del prossimo Consiglio Federale, in ordine ai meccanismi di conclusione dei campionati nazionali e regionali, per la necessaria ratifica. Per quanto riguarda la Serie D, la LND proporrà al massimo organismo federale la cristallizzazione delle classifiche al momento dell’interruzione del campionato, prevedendo in questo modo la promozione delle prime classificate di ciascun girone e la retrocessione delle ultime quattro squadre classificate di ogni raggruppamento”.

“Quest’ultimo aspetto, peraltro, aderisce a quanto già indicato dal Consiglio Federale in relazione ai campionati professionistici. Tra le richieste, anche quella relativa ad una graduatoria di merito per gli eventuali ripescaggi laddove si verificasse una carenza di organico, sempre tenendo conto di privilegiare il valore primario del merito sportivo.

BUDONI. Saranno le squadre in vetta al momento dello stop, le promosse in Serie C: si tratta di Lucchese, Pro Sesto, Campodarsego, Mantova, Grosseto, Matelica, Turris (Girone G con le squadre sarde), Bitonto e Palermo. Tra le retrocesse il Budoni, ultima in classifica con 16 punti. Sardi in Eccellenza assieme a Ladispoli, Tor Sapienza e Città di Anagni.

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Pensa agli affari di casa tua che ancora non potete cantare vittoria, l’unico modo per salvarvi e che il campionato non riprenda.

Alessio Basciu
12 giorni fa

La Torres in terza categoria a vita!!!! Quello è il suo posto!!!

Max 77
Max 77
11 giorni fa
Reply to  Portoscusesu

Il cagliari a giocare con i bimbi del oratorio..quello e il suo posto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

È la Torres…….. oh noooooo vabbè alla prossima…..

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News