Resta in contatto

News

Coronavirus, il Newcastle pone i dipendenti in disoccupazione parziale. Ma i calciatori no

Secondo quanto riportato dalla BBC la società di Premier League ha preso provvedimenti nei confronti dei lavoratori, lasciando intatti i compensi dei giocatori

Il Newcastle United, club che occupa la tredicesima posizione del massimo campionato inglese, è stato chiesto di aderire al programma del governo che prevede il pagamento dell’80% degli emolumenti fino a un massimo di 2500 sterline.

Paradossalmente dallo stesso provvedimento sono stati “esentati” i calciatori, i cui stipendi non verranno minimamente toccati.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Franck
Franck
5 mesi fa

I soliti inglesi spocchiosi🤮

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News