Resta in contatto

Approfondimenti

Gds – Zenga il poliglotta per un Cagliari internazionale

L’ex allenatore tra le altre di Catania e Sampdoria, che ha girato il mondo sia da tecnico che da calciatore, parla parecchie lingue

Walter Zenga è carico come una mina per questa nuova avventura in panchina. Come riporta La Gazzetta dello Sport, l’ex tecnico tra le altre di Catania e Sampdoria ha sfoggiato tutto il suo vocabolario linguistico parlando in spagnolo con gli uruguaiani Nandez e Pereiro e in inglese con Olsen e Ionita.

TANTA ESPERIENZA ALL’ESTERO. Non dimentichiamo che Zenga risiede a Dubai e sia da calciatore che da allenatore ha peregrinato in giro per il mondo.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Marco B.
Marco B.
2 mesi fa

Comunque per il bene del Cagliari e della Sardegna speriamo bene.

Marco B.
Marco B.
2 mesi fa

Il Cagliari con Cellino è riuscito a esonerare anche Trapattoni e pensare che il Cagliari quel campionato doveva andare in coppa UEFA.

Giuseppe
Giuseppe
2 mesi fa

Vai Zenga Arrogha e ghetta sali!! E vai!!!!

Marco B.
Marco B.
2 mesi fa

In ogni caso quelli che vanno in campo sono i calciatori, ricordo, tanto per fare degli esempio lo stesso Cagliari di Cellino, che cambiò più allenatori e finì lo stesso in serie B e lo stesso dicasi per la Fiorentina di Cecchi Gori. Anche Mourinho con tutta la sua boria e arroganza e con un orgnanico che non era certo quello del Cagliari è riuscito a fare “zero tituli”. Comnque spero in un po di orgoglio da parte della squadra, la maggior parte sono stati penosi.

Pgl
Pgl
2 mesi fa

il salto è notevole rispetto a chi non sapeva manco l’italiano…

Sergio
Sergio
2 mesi fa

ZENGA VATTENE

GP20
GP20
2 mesi fa
Reply to  Sergio

Torra a sighire sa Juve..

luc63
luc63
2 mesi fa

Si, il poliglotta che colleziona esoneri . hahahahaha

Franck
Franck
2 mesi fa
Reply to  luc63

Che c’entra? Intanto perla più lingue🥴poi potrebbe pure far bene,e chi lo sa🤷‍♂️….chi vivrà vedrà( corona virus permettendo 🤪

Franck
Franck
2 mesi fa
Reply to  Franck

Ops: parla

Marco B.
Marco B.
2 mesi fa
Reply to  Franck

Perla?

Franck
Franck
2 mesi fa
Reply to  Marco B.

Non vedi la correzione ,o pirla🤪

Marco B.
Marco B.
2 mesi fa
Reply to  Franck

L’hai messa dopo pirlone.

Aldo
Aldo
2 mesi fa
Reply to  luc63

Commentone ..chi pensi di far ridere??

Pepe Mujica
Pepe Mujica
2 mesi fa
Reply to  Aldo

Me per esempio.
Sdrammatizzare e ridere fa sempre bene, in ogni circostanza.

Cagliarinelcuore
Cagliarinelcuore
2 mesi fa

Speriamo che sappia parlare in italiano…

Pinuccio
Pinuccio
2 mesi fa

mi stupirebbe solo se facesse peggio di Maran

Tonyrossoblu
Tonyrossoblu
2 mesi fa

E se walterone ci stupisse?

Shardancast
Shardancast
2 mesi fa
Reply to  Tonyrossoblu

Secondo me ci stupisce, magari non sarà un genio, ma se riesce a risollevare l’ambiente, i giocatori potrebbero rendere per quello che valgono. Riguardo gli esoneri, non c’è allenatore in serie A che non sia stato mai esonerato (forse Conte). Lo stesso DiFrancesco che tutti vorrebbero, manco fosse Guardiola è stato esonerato due volte gli ultimi anni; così come Gianpaolo e così via.

MisterRB
MisterRB
2 mesi fa
Reply to  Shardancast

Pure Conte é stato esonerato da Arezzo e Chelsea. Come dici tu, deve fare da motivatore, i giocatori ci sono

Michelangelo
Michelangelo
2 mesi fa
Reply to  MisterRB

Dimissioni(con insulti dei tifosi)dall’Atalanta 2009-10 dopo 13 punti in 13 partite

Raffaele
Raffaele
2 mesi fa
Reply to  MisterRB

Atalanta

Marco B.
Marco B.
2 mesi fa
Reply to  MisterRB

Ci sono? e la difesa dov’è? sembra di ricotta.

Franck
Franck
2 mesi fa
Reply to  Marco B.

Marco : aggiungi un letto di pane carassau è un filino di miele caldo,e ti fai una sebadas rivisitata🤪

GP20
GP20
2 mesi fa
Reply to  MisterRB

Di Arezzo ricordo che arrivò in una situazione disperata e fu lì che mi accorsi che era un buon allenatore e ottimo motivato re, sembravano trasformati, poi non ricordo se venne esonerato, probabilmente la stagione seguente?
Zenga è superiore.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti