Resta in contatto

Presenti! Ecco i tifosi ’emigrati’ del Cagliari

Il muro del Tifoso

Presenti! Ecco i tifosi ’emigrati’ del Cagliari

Salutiamo  i tanti che dalla Penisola dall’estero hanno accolto con grande favore l’iniziativa, ci seguono e stanno raccontando le loro storie

Siamo entusiasti che la nostra nuova iniziativa Tifosi emigrati con il  “Casteddu” nel Cuore, vi piaccia sempre più e vi vede protagonisti . A voi, che in migliaia entrate ogni giorno nel nostro portale testimoniando il loro amore, chiediamo di presentarvi e raccontare di voi, da dove scrivete, cosa vi ha spinto alla scelta di emigrare. Intanto ringraziamo alcuni di voi: Stefanino, Pierre, Flavio , Gilles e Simone. E vi aspettiamo sempre più numerosi.

Stefannins071@gmail.com: “Cagliaritano doc nato nel 71, vivo a Milano, partito nel 1996 come allievo maresciallo. Mio padre mi porto’ allo stadio a 8/9 anni e da quella volta non ho mai perso una partita dei rossoblu’, tranne in rarissime circostanze. Crescendo diventai un curvaiolo della nord. Ora che vivo lontano e ho due figli utilizzo Sky da quando esiste, due ore in cui non ci sono per nessuno. Mio padre e’ passato a miglior vita da parecchi anni, mio fratello ci ha lasciato da pochi mesi, e’ rimasta solo mia madre”

pierre..ontini@yahoo.it:  Abito e lavoro in Brasile. Nato in Svizzera da padre ticinese e madre sarda di Terralba. La mia metà di cuore sardo é fortemente legata alla terra di mia madre ed ai parenti che ancora malgrado gli anni sento vicino. Seguo tutti i giorni da lontano il mio Cagliari…..al cuore non si comanda. Forza Casteddu !”

flaviocarre@g.mail.com : “Nato nel 68 in Belgio rientrato nel 75 nel nuorese ripartito fuori per lavoro nel 1987 qui in famiglia tutti tifosi del Cagliari e siamo tanti ricordo cosa vuol dire essere sardo e tifosi del cagliari quando ero in continente qualche partita in trasferta non la perdevo il regalo più bello me lo sono fatto nel 2014 dopo 28 Anni fuori sono rientrato nella madre patria Sardinna la mia terra la terra di tutti i Sardi la cosa meravigliosa che ogni domenica sono allo stadio ABBONATO F.C e Viva i Sardi”

gillesdedola@hotmail.fr “Da Lione sempre Forza Casteddu . Da piccolo tifoso del Cagliari in serie A, B e C. da 1974. Ogni anno andiamo con un gruppo di amici vedere una partita”

simone.onnis@virgilio.it :Figlio di casteddaio doc, nasco a Rieti (centro geografico d’Italia). Nonostante l’infanzia in cui i compagni di scuola dileggiavano secondo loro la mia secondo loro “squadretta” , il mio tifo rossoblu fa parte del patrimonio genetico e continuo a vedere ogni partita anche da Cambridge, dove attualmente lavoro. Tuttavia ho seguito la cavalcata in serie B nei paesi post sovietici dove ho vissuto, studiato e lavorato”.

A tutti voi la nostra dedica

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
gianni
gianni
3 mesi fa

Sono di Venezia ma supertifoso del Cagliari dal 69/70 (mitici) avevo 7 anni, sempre rossoblù…..

fedez
fedez
3 mesi fa

complimenti a tutti voi, anche io emigrato per qualche anno e presente in tutto il nord anche in serie B

Pierre
Pierre
3 mesi fa

Grazie
Forza Casteddu !!!

Sergio
Sergio
3 mesi fa

❤💙

Sof
Sof
3 mesi fa

ForzaCasteddu!

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Il muro del Tifoso