Resta in contatto

Il muro del Tifoso

Altri punti persi in zona Cesarini: quali le cause? DITE LA VOSTRA

Altri punti persi in zona Cesarini: quali le cause? DITE LA VOSTRA

La ferita dopo il goal di Cornelius arrivato al 93′ è ancora aperta. Perché i rossoblù continuano a perdere punti preziosi sul finale di gara?

Il treno Cagliari per l’Europa non riesce a riprendere velocità. La vittoria manca oramai dalla rocambolesca partita contro la Sampdoria e, seppur passato il peggio dopo le 4 sconfitte consecutive, si continuano a perdere punti sul finale di gara.

Secondo voi quali potrebbero essere le cause? Esprimete la vostra opinione direttamente a margine di questo articolo

 

85 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
85 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
fabio
fabio
4 mesi fa

basta vedere la tecnica del Barcellona per capire che nel casteddu giocano un po’ di BROCCHI

fedez
fedez
4 mesi fa

colpa di faragò che si è mangiato il gol del 2-0 contro la lazio e colpa di maran e della sua paura

Renato settantaduenne
Renato settantaduenne
4 mesi fa

Non mi sono esaltato quando il Cagliari stava al quarto posto in classifica, compiaciuto, ma non esaltato. Purtroppo il gioco ha avuto una involuzione che ci ha portato nelle ultime 10 giornate ad una media punti da retrocessione. La colpa ?? Indiscutibilmente dell’allenatore, brava persona ma credo non sia in grado di modificare l’asfittico gioco della squadra da lui stesso ammesso dopo la sconfitta con il Napoli. Ovvero giocare corti e veloci anzichè lunghi lanci quasi sempre inconcludenti.

Mauro Cadeddu
4 mesi fa

Treno per l’Europa?

Cagliarinelcuore
Cagliarinelcuore
4 mesi fa

Non so quali siano le cause, però ho la soluzione: eliminare la zona cesarini…

Paolo
Paolo
4 mesi fa

Maran non lo vuole piú nessuno, tranne uno indovinate chi? Il Presidente, perche? L’ ideale per il progetto della societa, salvezza e illusioni. Con il centrocampo che abbiamo ci saremmo tolte belle soddisfazioni invece…resto deluso e amareggiato ma tiferò sempre forza Casteddu.

Ugo
Ugo
5 mesi fa

Il problema e un allenatore che pensa a difendere invece di proporre un gioco mister da serie b o da salvezza nulla di piu

Federico
Federico
5 mesi fa

Solo una: la mummia che siede in panchina

Santos
Santos
5 mesi fa

Olsen,ceppi telli Rog naingolan e Simeone sono giocatori importanti nell’organizzazione del Cagliari! Quando manca o sostituisce uno di questi elementi la squadra perde equilibrio!

Tifoso e basta
Tifoso e basta
5 mesi fa

Cari tifosi, stavo guardando alcune statistiche del Cagliari che ad un attento osservatore emergono subito nello specifico dalla 15 alla 22 giornata ovvero in 8 partite sono stati fatti solo la miseria di 3 punti si 27 disponibili, le sconfitte sono state 5 i pareggi 3 le vittorie 0, altro dato sono stati fatti 7 gol, quelli subiti sono 15,la lettura di questi dati è inequivocabile, la difesa subisce troppo 15 gol subiti sino tanti, di contro le reti sono state solo 7,questi sono dati allarmanti

Stef .
5 mesi fa

poi nervi saldi sia in panchina che in campo per gestire al meglio queste situazioni.

Stef .
5 mesi fa

al solito si esagera, a parte Lecce che è un caso a parte 10 contro 9, abbiamo subito recuperi negli ultimi minuti solo con Lazio e Parma, dove sostanzialmente abbiamo pagato errori dei singoli, mentre viceversa con Samp e Sassuolo è avvenuto esattamente il contrario. Per cui de che parliamo? Facciamo un caso sul niente, il calcio è così, a volte siamo stati bravi a volte è andata male. Ha ragione Maran, dobbiamo lavorare di più su determinate situazione,

Tonyrossoblu
Tonyrossoblu
5 mesi fa

Sarà un caso, ma la situazione è degenerata da Lecce in poi, cioè da quando Olsen fu espulso e stette fuori per quattro giornate. So di toccare un intoccabile, ma io con Cragno non mi sento per nulla al sicuro. Su entrambi i gol presi dal Parma c’è il suo contributo

Mauro Cadeddu
4 mesi fa
Reply to  Tonyrossoblu

Anche su entrambi i gol presi dal Brescia c’è lo zampino di Olsen

Asorosa
Asorosa
4 mesi fa
Reply to  Wirossoblù

Concordo con te Wirossoblù! Le ultime partite giocate da Olsen son state penose. Ha incassato 8 gol in 3 gare. Comunque…
Credo sia nei piani della società tenerlo. Quindi… occorre evitare di far lievitare il cartellino dello svedese lasciandolo in panchina quanto più possibile. Nel contempo far tornare Cragno ad alti livelli, in modo che il valore del suo cartellino torni a salire. In estate venderanno Cragno e riscatteranno Olsen e con la differenza rinforzano i reparti lacunosi e carenti.

Luca B
Luca B
5 mesi fa

I due difensori centrali pisacane e Klavan non ce la fanno piu’, il primo ha una straordinaria volonta’ e grinta che non puo’ compensare limiti fisici e tecnici, il secondo e’ un giocatore di esperienza che purtroppo sembra in declino. Nessuna alternativa in panchina purtroppo, a parte il giovane polacco ancora inesperto. Sulle fasce Farago’ e Pellegrini buoni e anche ottimi in spinta, ma carenti in copertura.

Luca
Luca
5 mesi fa

La squadra ha una difesa un po’ debole. Klavan così così, Pisacane bravo ma piccolo, Pellegrini che non sa difendere, e fa solo la fase d’attacco….in più mi sembra si allenino poco, altrimenti non mi spiego perché gli ultimi venti minuti smettano di correre e prendano i gol. Farago’ alla fine non ne aveva più e spingeva con le mani anziché marcare. Ma soprattutto se sei stanco congeli il gioco, non ti prendi un contropiede al 95.

silvano
silvano
5 mesi fa

Di sicuro non può essere solo sfortuna .. calo fisico a centrocampo, difensori non all’altezza, Cragno non ancora pronto, Maran non fa i cambi ( forse perchè non li ha o non li considera )

Fedex
Fedex
5 mesi fa

Se per 30 minuti rinunci a giocare non tieni una palla gli altri hanno sempre la palla ed hanno anche i centrali in area in più siamo una squadra di giocatori bassi e gli avversari continuano ad ottenere corner su corner, punizioni e spazi per crossare questo è il risultato. Se poi continueremo a prendere almeno 2 gol a partita il risultato è la mancanza di vittorie da 7 partite.

alberto69
alberto69
5 mesi fa
Reply to  Fedex

in 7 partite abbiamo fatto 3 punti e siamo sempre sesti in classifica questo la dice lunga sulle qualita’ delle squadre in serie A, bastava forse completare l’organico con un forte difensore centrale e avremmo visto ( probabilmente) avverarsi un sogno.. ma i programmi della dirigenza sono purtroppo altri…..non e’ un caso che nei minuti di recupero abbiamo perso quasi una decina di punti……..rinunciando a giocare… si sta gia’ preparando il piano cessioni estive, vendendo Nandez ecc…

Fedex
Fedex
5 mesi fa

colpa di Maran

Ludo
Ludo
5 mesi fa

Semplice. Mancano giocatori di peso che tengano la squadra alta e allentino la pressione. Tale pressione, inoltre, si ripercuote su una difesa non affidabile: Faragò non di ruolo, assenza di Ceppitelli che ri ripercuote sull’equilibrio complessivo, assenza di terzini affidabili in fase di ripiego, scarza capacità di eseguire la diagonale quando serve anche a causa del fiato corto per assenza di ricambi adeguati.

Ludo
Ludo
5 mesi fa
Reply to  Ludo

scarsa senza Z. Ma dimenticavo, Maran talvolta complice e non mi scorderò mai la partita di Lecce, dove tolse Simeone, l’unico attaccante della squadra, determinando che il Cagliari subisse fino alla morte.

Tonyrossoblu
Tonyrossoblu
5 mesi fa

Sistematico calo psico fisico negli ultimi venti minuti, deficit di concentrazione, difesa scarsa, tecnico incapace di gestire certe situazioni e……Olsen che non gioca più

vrangu
vrangu
5 mesi fa

La causa la conoscono ormai tutti i tifosi del Cagliari (e non tifosi) e lo stanno ripetendo da due mesi
DIFESA SCARSA

Massimo S
Massimo S
5 mesi fa

Il centrocampo è fortissimo ma la difesa non è all all’altezza. Reparto da rinforzare di sicuro,ormai a giugno

Maurizio Saba
5 mesi fa

La causa principale è una difesa scarsa, ma questo lo sappiamo tutti e lo sapevano anche i dirigenti che però non hanno fatto nulla, l’altra è Maran che tarda con le sostituzioni e non le azzecca nemmeno.

Carlo
Carlo
5 mesi fa

Il Cagliari ha perso ben 13 punti da situazioni di vantaggio, lo hanno ribadito ieri durante la telecronaca. Dove sarebbe il Cagliari altrimenti? Vendiamo Romagna, Mattiello? Se metteva Olsen al posto di klavan vincevamo la partita, Klavan ci è vistato un sacco di punti. Maran è uno che viole solo salvarsi, fa giocare gli anziani e non si fida dei giovani. Pellegtini lo deve far giocare per forza. Si è circondato di giocatori vhe ha allenato 10 anni fa, è uno che resuscita i morti!
Speriamo bene

Carlo
Carlo
5 mesi fa
Reply to  Carlo

Vistato = costato

Zz
Zz
5 mesi fa

Almeno 2 elementi in difesa non di categoria, i punti persi agli ultimi minuti iniziano ad essere troppi, aver ceduto Romagna è stato un’errore.

Fangigi
Fangigi
5 mesi fa

Secondo me la dirigenza cagliaritana non vuole andare in Europa. Vuole fare un buon campionato e nulla piu’..comunque una squadra si costruisce seguendo le indicazioni del mister, quindi se la squadra e’ questa lo dobbiamo a Maran. Ma poi voi sapete dirmi che fine ha fatto Giulini, non si sente da un pezzo!! Tutto molto strano..

Franco p.
Franco p.
5 mesi fa

La colpa è del signor Giulini e del fenomeno di Carli. Dovevamo approfittare del fatto che le medio grandi quest’anno vanno piano comprando 2 difensori e puntare all’Europa. Con questa difesa pensiamo a salvarci

Vasari
Vasari
5 mesi fa

L’errore in questa partita è senz’altro di Maran che non ha effettuato il terzo cambio con un difensore.
Per il resto, visto che la società ha avuto il braccino corto e non ha acquistato nessuno in difesa, perchè non convocare Andrea Carboni, difensore centrale della Primavera.
Anche oggi è stato invalicabile dai pari età dell’Empoli.
Beppe Bergomi gioco e vinse un mondiale a 18 anni, capito Maran?

Massimo
Massimo
5 mesi fa

Non c’è una sola spiegazione ma credo che alcune sono abbastanza evidenti. Una è che non abbiamo in difesa abbastanza qualità x gestire i risultati. Finché attacchi siamo una squadra forte ma appena appoggiamo la palla alla difesa sembra che sia una bomba pronta ad esplodere da scaricare ad un compagno anche se questo è pressato o se lo si mette in difficoltà. La seconda è che Maran (che è cmq bravo} non fa cambi con moduli + offensivi neanche se stiamo perdendo figurati se stiamo vincendo…

Santos
Santos
5 mesi fa

Sbagliato cedere Deiola , sarebbe stato meglio mandare via Maran!

Santos
Santos
5 mesi fa

La causa è un solo nome Maran!

joy division
joy division
5 mesi fa

Tre motivi a mio parere:scarsa concentrazione nei minuti finali,fascia destra mal presidiata(e non è la prima volta),difensori non all’altazza!
p.s. Anche la mediana dovrebbe garantire maggior filtro alla fine del match.
Comunque sempre forza Casteddu, al di là degli errori abbiamo fatto anche delle belle cose!

rino
rino
5 mesi fa

Questione di concentrazione, le partite ormai non finiscono più al 90.mo, bisogna essere “presenti”fino all’ultimo ed evitare l’abbassamento del baricentro. Se ti chiudi un gol prima o poi te lo fanno. In ogni caso, nella partita di ieri, c’è stata tanta sfortuna (traverse, rigore sbagliato ecc.)

Sergio
Sergio
5 mesi fa

Bicchiere mezzo pieno, abbiamo guadagnato un punto sulla Roma

Ricky
Ricky
5 mesi fa

MA COME SI FA A LASCIARE CORNELIUS INDISTURBATO DA SOLO DAVANTI A CRAGNO 🤔😳😳E INCREDIBILE A PERDERE NEGLI ULTIMI DUE MINUTI TANTI PUNTI…. GLI ULTIMI 20 MINUTI SI ADDORMENTANO TOTALMENTE E INCREDIBILE, DOVE ERA KLAVAN DORMIVA,KLAVAN DA SOLO HA RINGRAZIATO.

robocoop
robocoop
5 mesi fa

una cosa salta all’occhio: con la Lazio e col Parma stesso copione; negli ultimi trenta minuti ci hanno massacrato di cross dal nostro settore destro di difesa. cross in area, ribattuta sporca e tiro al volo di Luis Alberto; cross al centro, colpo di testa di caicedo e goal. cross sul secondo palo, testa di Cornelius e goal. Con l’Inter abbiamo preso goal di testa, ma il cross veniva dal nostro settore sinistro. col Brescia, cross dalla trequarti, colpo di testa di Torregrossa e goal.

robocoop
robocoop
5 mesi fa
Reply to  robocoop

il Brescia non ha segnato negli ultimi minuti, ma è per rimarcare che di testa ne incassiamo un po’ troppi.

Gianluca
Gianluca
5 mesi fa

Semplicemente perché gli esterni bassi non sanno fare le diagonali e non sanno difendere e soprattutto klavan non merita di giocare in serie A

Luigi
Luigi
5 mesi fa

Sostituire un attaccante per cercare di mantenere il risultato a pochi minuti dalla fine equivale al seguente messaggio: noi abbiamo attaccato ora attaccate voi…
E’ un segno di paura. Ed infatti gli altri attaccano e inesorabilmente segnano.
Bisognerebbe,invece, avere il coraggio di agire come se fossimo in svantaggio. Come abbiamo fatto con la Sampdoria, ad esempio.

Carlo
Carlo
5 mesi fa
Reply to  Luigi

L’errore non e’ stato sostituire l’attacante ma non sostituire il difensore

Lorenzo
Lorenzo
5 mesi fa
Reply to  Carlo

Non intendevo il ruolo, ma volevo evidenziare la paura di Maran a far giocare i giovani e la paura di far giocare i nuovi arrivati

Agostino Giacomini
Agostino Giacomini
5 mesi fa
Reply to  Luigi

Giusta analisi. La miglior difesa è attaccare

Lorenzo
Lorenzo
5 mesi fa

Avete visto Inzaghi; nella Lazio Inzaghi ha fatto giocare Adekanie (20 anni) e ha segnato, nel Milan Saelemaekers (20 anni) e Daniele Maldini (17 anni) . Maran ha fatto esordire Paloschi (30) e non se le sentita di far giocare Pereiro (24) perché non lo conosceva ( 39 presenze nel Nacional Montevideo , 118 presenze nel PSV e 10 presenze nella nazionale dell’Uruguay con un totale di 59 goal).

PaoloS
PaoloS
5 mesi fa

Classifica immutata col pareggio del milan e quello dell’atalanta. Quello che mi preoccupa di più è che il genoa ne ha fatto 2 alla dea…..

Shardancast
Shardancast
5 mesi fa
Reply to  PaoloS

Pure la Spal gliene ha fatto 2. Sono loro che in difesa non sono il massimo. Di solito compensano con l’attacco, ma non sempre gli va bene. Meglio così.

LUIGI DI GIOVANNI BEZZI
LUIGI DI GIOVANNI BEZZI
5 mesi fa

Non riusciamo a chiudere le gare sprecando tante occasioni. Pemso inoltre sia una questione mentale perché invece di mantenere palla nella metà campo avversaria, rifugiandosi sulle linee laterali, innervosendo gli avversari, facciamo il contrario regalando il pallone. Negli ultimi minuti il possesso è fondamentale e questo Maran lo deve pretendere.

Danilo Riccardi
5 mesi fa

Le Cause sono Sempre le Stesse. Mi sono Stufato di lamentarmi Sempre degli Stessi errori dei quali Maran è il Primo Responsabile. E’ diventata una Storia Ripetitiva e Stucchevole.

Starlesschild
Starlesschild
5 mesi fa

Perché non prendiamo Andreazzoli.
Ormai siamo quasi salvi,Andreazzoli li conoscerebbe,e a giugno saprebbe dare le indicazioni…via un po di ex Chievo e anziani.. ritorno di Despodov,Pinna,e se si porrà qualche ex sono giovani ex Empoli-Genoa.
A Giugno è libero anche Di Francesco.
Giovani che si divertono in campo..
Questa è la ricetta per cambiare i finali.

Danilo Riccardi
5 mesi fa
Reply to  Starlesschild

Ottima Proposta che cadrà nel Vuoto.

Fulvio Mereu
Fulvio Mereu
5 mesi fa
Reply to  Starlesschild

Anch’io sostengo la linea verde. E’ la strada che da più entusiasmo e permette d’impostare un gioco più all’avanguardia (e che adottano le squadre top d’Europa) basato sullo scambio veloce della palla, corsa e pressing. Con giocatori che dovranno finalmente eseguire ciò che dice l’allenatore

Agostino Giacomini
Agostino Giacomini
5 mesi fa
Reply to  Fulvio Mereu

Concordo.Bisogna però non avere in squadra gente come Conti,Dessena e gli altri traditori del 2014/15

Shardancast
Shardancast
5 mesi fa
Reply to  Starlesschild

Pinna sta facendo panchina in serie B. Almeno aspettiamo che si faccia un po’di partite prima di considerarlo arruolabile per la A. Non sempre essere giovani significa essere bravi, o bravi abbastanza.

Agostino Giacomini
Agostino Giacomini
5 mesi fa
Reply to  Starlesschild

Si Di Francesco, ha fatto esordire Zaniolo a Madrid, valorizzandolo dopo che l’Inter non l’aveva considerato,lasciando un capitale in mano alla società. Così dovrebbe fare un vero allenatore ,fare l’interesse del giocatore in primis e della società poi,non pararsi il…fondoschiena

joy division
joy division
5 mesi fa
Reply to  Starlesschild

Ho visto quello che hanno fatto Andreazzoli e Di Francesco!Lasciamo perdere!

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
5 mesi fa
Reply to  Starlesschild

A Cagliari dovrebbero venire due allenatori che negli ultimi anni sono stati super esonerati?

MAX
MAX
5 mesi fa

PURTROPPO SIAMO UN PO’ CORTI IN DIFESA. SPERIAMO CEPPITELLI RIENTRI PRESTO. KLAVAN MI SEMBRA UN PO’ STANCO, D’ALTRONDE NON SI E’ MAI FERMATO DA QUANDO E’ ENTRATO AL POSTO DI CEPPI. MANCA IL CAPITANO. PER IL RESTO, IERI AVREMMO DOVUTO ESSERE UN PO’ PIU’ CINICI DAVANTI ALLA PORTA. SI SA CHE QUANDO NON CHIUDI LE PARTITE PUO’ SUCCEDERE DI TUTTO. ANCHE NOI ABBIAMO VINTO PARTITE NEL RECUPERO! IL CALCIO E’ COSI’ E BISOGNA ACCETTARLO SIA NEL BENE CHE NEL MALE. FORZA CAGLIARI.

Danilo Riccardi
5 mesi fa
Reply to  MAX

Manca ROMAGNA! Che Palle!

Danilo Putzolu
5 mesi fa

Perché? Secondo me perché mancano 2/3 centrali che diano cambio a nonno Klavan ma devono essere affidabili anche perché Ceppitelli sembra un desaparesido nell’Argentina Peronista…. boh nessuno che gli curi la fascite plantare… mi sembra strano…

Mario
Mario
5 mesi fa

Dopo il gol del 2-1 siamo calati ed abbiamo subito fisicamente l’ avversario. Li facciamo apparire come indemoniati, qualunque squadra sia. Io continuo a non capire la gestione dei cambi, il primo sempre puntuale intorno al 70esimo o giu’ di lì, ieri con la squadra stremata addirittura solamente due cambi (?). Ricordo un Pisacane in terra, un klavan che litigava con la palla ed un farago’ ormai spento..

federicalfre
federicalfre
5 mesi fa

Premetto che ci sono anche delle mancanze nella costruzione dell’organico. Detto questo però la colpa principale è da addebitare al nostro mister, che viene sistematicamente messo sotto scacco dalle mosse dell’allenatore avversario e lui non riesce quasi mai a trovare le contromisure adeguate, effettuando cambi parecchio ritardati e molto spesso sbagliati. Tutto qui.

joy division
joy division
5 mesi fa
Reply to  federicalfre

All’andata pero’ l’allenatore avversario ha perso 3 a 1 in casa! Cerchiamo di essere un po’ meno umorali a seconda delle partite!

Max
Max
5 mesi fa

È difficile analizzare certe situazioni, purtroppo è un insieme di fattori la sfortuna devo dire che sta’ facendo la sua parte, poi c’è un abbassamento della concentrazione vedi Klavan che se faceva un passo avanti su palla indietro sarebbe stato fuorigioco netto e poi nei maledetti minuti finali non riusciamo mai a tenere palla nella tre quarti avversaria e salire per accorciare, certo fa’ il terzo gol Nandez adesso avremmo parlato di un altra partita. Comunque peccato meritavamo la vittoria.

Mario
Mario
5 mesi fa

2 punti persi con il Lecce, 3 con la Lazio, 2 con il Parma

Mario
Mario
5 mesi fa

Sta a dimostrare che Cragno non è questo gran che di portiere e i difensori non saltano sui cross.

Agostino Giacomini
Agostino Giacomini
5 mesi fa
Reply to  Mario

Senza Cragno saremmo in B

Agostino Giacomini
Agostino Giacomini
5 mesi fa

Traduzione in quanto vedo che alcuni non comprendono, senza Cragno nel campionato 2018/19,QUESTO CAMPIONATO l’avremmo fatto in B

Renato
Renato
5 mesi fa
Reply to  Mario

Direi che sei veramente oculato nel valutare Cragno…

Altro da Il muro del Tifoso