Resta in contatto

Approfondimenti

João Pedro centra il 13! Record stagionale eguagliato

Annata da incorniciare, quella disputata finora dal brasiliano. La sua vena realizzativa sta tenendo viva la prima linea rossoblù

HO FATTO 13. João Pedro, grazie alla doppietta realizzata ieri sul campo del Brescia, ha consolidato il terzo posto nella classifica marcatori della Serie A con 13 centri. Per il brasiliano, si tratta del record stagionale eguagliato: il primato lo aveva stabilito nell’annata in cadetteria 2015-16.

VERVE. Raggiunta la quota in appena 20 partite – in B i gettoni di presenza furono ben 38, quasi il doppio degli incontri – non si può che applaudire il numero 10 del Cagliari, desideroso di realizzare altre reti per le fortune del club: ora più che mai bisognoso di prodezze.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
sergio
sergio
5 mesi fa

che spettacolo, quest’anno il rossoblù migliore e non solo per i gol

buccia
buccia
5 mesi fa

Grande JP , con il rientro do Pavoletti li d’avanti siamo apposto, se ora nel mercato di gennaio compriamo due giocatori pronti per dare il cambio e rinforzare la squadra,faremo un gran campionato,,e poi mister Maran deve sistemare la difesa, io proverei a tre con Klavan,Pisacane e il giovane polacco,e un centrocampo a cinque,ma sicuramente mister Maran ne sa piu di me e sa quale è lo schema piu idoneo per questa rosa,forza Cagliari sempre.

Marco
Marco
5 mesi fa

Pavoletti, João, Simeone, cerri, direi un bell’attacco per il proseguo, anche in termini di distribuzione di età

Marco
Marco
5 mesi fa

Le ultime 5/6 partite del Cagliari non fanno testo perché viziate da malcontenti all’interno dello spogliatoio.
João per me è una conferma di quel che ho sempre pensato anche quando molti lo criticavano e ne chiedevano la testa, Simeone è un ottimo giocatore capace di creare tanti spazi per i compagni.
Permettetemi di dire che anche Cerri se gli sarà data occasione dimostrerà il suo valore.
Se i malcontenti di spogliatoio saranno risolti rivedremo a febbraio il vero Cagliari

enzofrancescoli
enzofrancescoli
5 mesi fa

grande joao, non se ne parla abbastanza! Lui e il Ninja sono la vera nima di questa squadra!

Vrangu
Vrangu
5 mesi fa

Grande Joao….continua così

Mortimermouse
Mortimermouse
5 mesi fa

JP 20 reti e lo troviamo in attacco col Brasile.

Giorgio Vargiu
5 mesi fa

Numericamente in attacco siamo scarsi, e’ NECESSARIA un’altra punta che segni, possibilmente un contropiedista, Joao Pedro e Simeone vanno bene ma non possono reggere tutto un campionato.

Tonyrossoblu
Tonyrossoblu
5 mesi fa

Per il gol che ha fatto ieri d’ora in poi lo chiamerò Joao Pedroletti

Sandro
Sandro
5 mesi fa

No…dai…Simeone LOTTA SINCERAMENTE SEMPRE…E COMUNQUE HA FATTO 5 GOL…SE ARRIVASSE A 10 NON SAREBBE MALE…E INSIEME A JOAO E PAVO…FAREBBERO DAVVERO UN BEL TRIO…
NON SUCCEDE. ..MA SE SUCCEDE…

Loi giuseppo
Loi giuseppo
5 mesi fa

Ci vorrebbe un altro al posto di Simeone che non segna mai !per fortuna ce Joao Pedro!!

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti