Resta in contatto

Rubriche

Ricorrenze rossoblù: da Gallardo a Cozza, da Biancu a Conticchio

Oggi 19 gennaio sono da ricordare diverse ricorrenze riguardanti protagonisti del passato rossoblù: scopriamoli insieme

AMARCORD. Cominciamo con il mediano Giuseppe Grillo, classe 1911. Alessandrino doc, militò in Serie A con i grigi nella prima metà degli anni Trenta. A Cagliari per una sola stagione, nel 1934-35: 22 presenze in cadetteria. Nel 2001 scomparve Alberto Gallardo, nato nel 1940, centravanti peruviano che con Nené fu il primo straniero del club in massima serie.

1974. Proseguiamo con due centrocampisti, entrambi nati nel 1974, che quindi oggi spengono 46 candeline. Si tratta di Francesco “Ciccio” Cozza (un campionato di A disputato in rossoblù, 1996-97) e Alessandro Conticchio, quest’ultimo a Cagliari dal 2005 al 2007. Chiude la rassegna dei festeggiati Roberto Biancu: il giovane centrocampista, in prestito all’Olbia, compie 20 anni.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "Penso a Riva e rivedo mio papa'che si rotola sul letto dalla gioia dopo il goal in tuffo di testa alla Germania est...son passati 50 anni,sembra ieri!"

Comunardo Niccolai

Ultimo commento: "11 si ,di cui 2 suoi mi sembra. Solo sfortuna."

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Ma se non segnava mai! Se avesse avuto le doti che dici sarebbe stato in nazionale... non in serie b! Che ti sei fumato?"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Un mito, è stato un mito che ha lasciato il segno,ha chiuso col calcio da capitano e bandiera del Cagliari. Grande Mario"

Guglielmo Coppola

Ultimo commento: "grande!. Guglielmo Coppola facci un gol.. oo o o ooo :-d"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche