Resta in contatto

Settore Giovanile

Primavera 1: vincono anche Roma e Inter, ma Cagliari saldamente secondo

Il fondamentale successo ottenuto ieri in casa del Chievo Verona riscatta gli ultimi passi falsi dei ragazzi di Canzi che si confermano come vice Atalanta

Alla super Atalanta, in vetta con nove punti di vantaggio sul Cagliari hanno risposto oltre ai rossoblù, anche Roma, Inter e Juventus. La capolista indiscussa del massimo campionato del Settore Giovanile, che ha lo scudetto sul petto, non ha concesso nulla neanche al Genoa battuto 3-0 nell’anticipo della quattordicesima giornata, disputato venerdì.

LOTTA APERTA DIETRO I BERGAMASCHI. Al secondo posto si conferma il Cagliari. I ragazzi di Canzi, sono una certezza e non più sorpresa. Messi alle spalle i ko in campionato con Fiorentina e Roma, oltre all’uscita di scena per mano dell’Hellas Verona, hanno ripreso a vincere (facendolo con autorità) sul campo della squadra della città di Romeo e Giulietta, ovvero il Chievo. Atalanta 40, Cagliari 31 recita la classifica che, al terzo posto conferma l’accoppiata composta da Roma e Inter, entrambe in campo questa mattina nei due posticipi, con i giallorossi che si sono imposti a fatica 2-1 sul pericolante Pescara, mentre i nerazzurri milanesi (sabato attesi ad Asseminello dal Cagliari che avrà nuovamente in campo dopo la squalifica Ladinetti) e il 22 dal recupero con la Sampdoria) hanno sconfitto 3-1 l’Empoli, nella gara disputata alle 12. La Juventus, passata di misura in casa della cenerentola Napoli, è di nuovo scavalcata dalle compagini di De Rossi e Madonna, tornando con 24 punti, al quinto posto. Infine, perde invece terreno il Genoa, ora sesto a -9 dal Cagliari.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Io ci vedo Bernardo Mereu....."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da Settore Giovanile