Resta in contatto

Approfondimenti

A.A.A. Cercasi terzino destro disperatamente

La gara contro l’Udinese ha dolorosamente confermato che una delle lacune della squadra di Rolando Maran è proprio sull’out destro

Niente da fare! Sulla fascia destra il Cagliari dovrà necessariamente intervenire sull’imminente finestra di calcio mercato invernale.

Purtroppo anche nella sconfitta di Udine c’è stata la conferma delle difficoltà della squadra sarda ad operare sia in fase difensiva, che in quella propulsiva.

E negli scacchieri tattici dell’allenatore trentino gli esterni difensivi svolgono un ruolo fondamentale nella fornitura di palloni interessanti per i terminali offensivi.

Vediamo in breve perché la società rossoblù dovrà necessariamente risolvere subito il problema:

FABRIZIO CACCIATORE. L’ex Chievo Verona è la prima scelta di Maran in quella zona del campo. Per quanto la sua esperienza sia importante anche per il gruppo, ed il suo spirito di abnegazione non sia mai venuto meno, la sua età non è più verdissima e, dettaglio non trascurabile, gli infortuni sono sempre più frequenti.

PAOLO PANCRAZIO FARAGO’. Non è un terzino e la sconfitta di Udine lo ha drammaticamente dimostrato. A parte l’assist per il goal di Joao Pedro, il resto della gara è stato un continuo rincorrere l’esterno avversario Sema, che pur non giocava da oltre un mese a causa di un infortunio. Non è in possesso del passo, ne della posizione del terzino, seppur encomiabile il suo impegno.

SIMONE PINNA. L’unico terzino di ruolo della rosa rossoblù, ma nonostante le buone prove ad inizio stagione contro Chievo Verona in Coppa Italia e Brescia in campionato, non viene praticamente mai considerato dal tecnico Maran. Ed è davvero un peccato, perché il ragazzo ha qualità. Ma, considerato il perdurare della situazione, a gennaio partirà in prestito per trovare continuità.

57 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
57 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Fabio Pinna
Fabio Pinna
5 mesi fa

Maran non è un allenatore in grado di valorizzare dei giovani,è un suo grosso limite per una società come il Cagliari

burnrazon99
burnrazon99
5 mesi fa

Marcelo

Federico
Federico
5 mesi fa

Ragazzi PINNA GIOCAVA A OLBIA L’ANNO SCORSO finiamola con questa pinnamania per una partita che ha giocato bene (peraltro con una formazione di serie b) non é diventato un fenomeno! Il ragazzo va mandato in prestito per crescere e maturare poi verranno fatte valutazioni sul suo futuro. Ma al momento non é un giocatore da sesto posto che attualmente occupiamo

Marcello Lobina
Marcello Lobina
5 mesi fa
Reply to  Federico

A quel punto bastava mandarlo in prestito dal primo momento senza tenerlo in stallo per tutto questo tempo, visto che è controproducente. Smettiamola con la pinnamania ma anche col bruciare i giovani talenti. Prendiamo esempio da Gasperini!

Fabio Pinna
Fabio Pinna
5 mesi fa
Reply to  Federico

Sicuramente il tuo discorso nn fa una piega,ma di fatto uno come Maran non è in grado di valorizzare un giovane ed è un peccato per una piazza come Cagliari, tanto peggio di qualcuno che ha utilizzato che utilizza sono sicuro non è

Sandro Cocco
Sandro Cocco
5 mesi fa

Non capisco perché Pinna, dopo un avvio di stagione molto buono, sia stato completamente ignorato dal tecnico. A tutti, nonostante ripetute prove scadenti, sono state concesse diverse opportunità, a Pinna no. Credo che questo sia l’unico errore commesso da Maran nella gestione della rosa.

Maurizio
Maurizio
5 mesi fa

Allegri Allegri Allegri Allegri

Rai
Rai
5 mesi fa

Perché cercare un terzino e non cambiare maran !??? Visto che la fascia destra non è il suo unico neo?

Andrea
Andrea
5 mesi fa
Reply to  Rai

Prendiamo scopigno così vinciamo lo scudetto

Ludo
Ludo
5 mesi fa

Pinna è basso e fisicamente vola via col maestrale. Ottimo nel breve, ma negli allunghi soffre gli avversari. In serie A può andar bene, ma dipende da chi hai di fronte.

Antonio Marcis
Antonio Marcis
5 mesi fa
Reply to  Ludo

Negli allunghi soffre l’avversario? Negli allunghi li polverizza! Non diciamo stupidaggini e cerchiamo di sfatare questo mito per cui non essere 1,85 è sinonimo di deficit. È un esterno, non è un centrale, di cosa stiamo parlando?!

Marco
Marco
5 mesi fa

Ciò che mi domando non è perché Pinna o Walukiewicz o Mattiello non giochino, ma perché Maran se li è portati dietro se non ha fiducia in loro.
Queste situazioni succedono spesso e ciò mi lascia perplesso

Mauro Cadeddu
5 mesi fa
Reply to  Marco

Già, non si capisce perché questi acquisti che poi non vengono utilizzati. Probabilmente per Walukievic non si era in grado di valutare l’impatto con la serie A, ma per Mattiello lo si era e come!
Va bene che il Mr li vede tutti i giorni ed è lui il professionista, ma allora è l’ennesimo acquisto sbagliato degli ultimi anni. Acquisti positivi abbiamo Pavoletti, Nandez, Rog, Simeone, a suon di quattrini, acquisti a basso costo che diventano rivendibili a 7-10-15 mln nessuno nella gestione Giulini

Piero
Piero
5 mesi fa

A me il Pinna visto all’inizio del campionato mi aveva fatto ben sperare. Se non viene più utilizzato vorrà dire che il mister non ripone fiducia in lui. Pertanto, caro Maran, spero che la richiesta per un altro terzino sia stata già avanzata da tempo affinche’ il nostro Carli possa intervenire entro gennaio.

Mauro Manis
Mauro Manis
5 mesi fa
Reply to  Piero

Il mister non ripone fiducia in nessuno che non sia uno dei suoi pupilli, rischiando di bruciare giovani promesse a causa di uno sterile atteggiamento lezioso.

Davide
Davide
5 mesi fa
Reply to  Mauro Manis

Infatti vedi romagna, despodoc lui li brucia i giovani

Giampaolo
Giampaolo
5 mesi fa

Perché non gioca pinna e un autentico mistero……troppo giovane x Meran ?????

Nenno Lello
5 mesi fa

Pinna in campo

Giambattista Lampis
5 mesi fa
Reply to  nenno

Nenno Lello, Pinna prima di venire a Cagliari ha giocato 2 stagioni ad Olbia in C nelle zone basse della classifica, io l’ho visto contro il Chievo in coppa Italia e contro il Brescia in campionato, mi ha fatto una buona impressione, ma io non sono un allenatore, Maran lo vede tutti i giorni avrà il polso della situazione, anche lui farà valutazioni e se non lo impiega ci sarà un motivo. Pinna dovrebbe spingere per andare in prestito in B fino a fine stagione, dimostrando la sua crescita.

Marcello
Marcello
5 mesi fa
Reply to  nenno

La serie b ci aspetta forza Brescia forza cellino il presidente.!!!!! Unico

Ichnis
Ichnis
5 mesi fa
Reply to  Marcello

In serie B ci va il tuo uccellino. Cog… ne.

Giambattista Lampis
5 mesi fa
Reply to  Marcello

Mzarcello si uno come te si merita il Brescia e anche Cellino, quando lo vedi abbraccialo stretto.

simone
simone
5 mesi fa
Reply to  Marcello

patetico….la matematica la conosci? mi sa che il +16 che abbiamo in classifica sul tuo amato Presidente Re delle gaffe e degli allenatori esonerati,parli abbastanza chiaramente….
ora,con qualche magheggio e qualche telefonata agli amici Lotito-Agnelli etc…fara’ i punticini che gli serviranno per salvarsi nella mediocrita’….per curiosita’,vai a leggerti i forum dei tifosi bresciani,per vedere cosa ne pensano del Ferrarista….solo qui poteva resistere 25 anni….

Luigi
Luigi
5 mesi fa
Reply to  nenno

A raccogliere patate

Emilio
Emilio
5 mesi fa

Farago’ secondo i quotidiani nazionali ha preso oltre la sufficienza ( 6.5 corriere dello sport e tuttosport). E poi se Pinna non gioca perché il giornalista non si fa una domanda : il mister lo vede tutti i giorni e se fosse forte lo farebbe giocare o no?

Walter
Walter
5 mesi fa
Reply to  Emilio

Pinna non gioca perchè Maran è un’ allenatore pauroso che secondo lui, non rischia. Infatti via Romagna, dentro Pisacane, Oliva in panchina dentro Cigarini, fuori Pinna dentro Cacciatore, ecc ecc ecc. Però le cose nel calcio non funzionano così e spesso i giocatori più forti sono in panchina e quelli che valgono molto meno, sono più anziani (per Maran sinonimo di sicurezza) ed anche magari non in forma giocano. Faragò è un buon giocatore ma non un terzino, semmai meglio Rog allora.

Emilio
Emilio
5 mesi fa

Klavan e Pellegrini hanno consentito a Pussetto di passare la palla facilmente al compagno e con Pisacane che prima si abbassa verso la porta e tiene in gioco colui che ha tirato in porta e poi i inspiegabilmente si butta per terra invece di contrastare il tiro dell’ avversario. Quindi gli errori sono stati di altri, non di Farago’

Mortimermouse
Mortimermouse
5 mesi fa
Reply to  Emilio

Confermo, nellequilibrio difensivo Farago’ non ha molte colpe.

Francesco
Francesco
5 mesi fa
Reply to  Emilio

Abbi pazienza, se hai visto la partita sai che Farago ha fatto pena

Emilio
Emilio
5 mesi fa

Solito commento di giornalaio che capisce poco di calcio. La fase difensiva la fa sempre la squadra e non il singolo, intanto. Sema, con l’ Udinese che giocava a 5 a centrocampo, in prima battuta doveva prenderlo la mazzata dx che era Rog ma che spesso era fuori posizione. E comunque ci può stare che un giocatore sia forte nell’ uno contro uno.Comunque i gol sono arrivati il 1° per la voragine che si è aperta a sx e non a dx e il 2° per un cross da metà campo con pellegrini e Klavan

Giambattista Lampis
5 mesi fa
Reply to  Emilio

Emilio non so che partita ai visto nel tuo televisore, nel mio contro l’Udinese come mezzala destra ha giocato Ionita, invece Rog ha giocato sempre come mezzala a sinistra. Le colpe sui gol subiti sono in collaborazione con quasi tutta la difesa, nel primo Cigarini non scala su Fofana, quest’ultimo la passa a De Poul lasciato libero da Rog che non lo segue, Klavan al posto di andare a chiudere
scappa all’interno dell’area e de Poul tira facendo secco Rafael immobile al centro della porta.

Giambattista Lampis
5 mesi fa
Reply to  Granese

anche il II° gol è una collaborazione dei nostri difensori, iniziando da Ragazzu che permette il cross al loro laterale sinistro, tra Pellegrini e Klavan permettono a Pulsetto di colpire senza contrasto, la palla finisce a Okaka che fa a spallate con Pisacane che finisce a terra e devia il tiro dell’attaccante, il palone finisce a Fofana indisturbato in mezzo all’are che colpisce e manda in rete mentre Faragò e Klavan sono sulla linea di porta che non marcano nessuno.

Giambattista Lampis
5 mesi fa
Reply to  Granese

Pertanto Emilio è tutta la difesa che alla loro prima azione dopo il nostro pareggio va in bambola, tutti distratti e poco concentrati, inoltre se gli si può appuntare un qualcosa e che i nostri terzini in tutta la partita non hanno mai spinto sulle fasce, si il nostro gol è nato da un cross di Faragò ma che è stato effettuato dalla 3/4, ma è stata una delle rare incursioni.
Faragò sabato ha sofferto troppo Sema, difficilmente ha verticalizzato, non sempre si è inserito.

Walter
Walter
5 mesi fa

Maran ha la fantasia ed il coraggio di un bradipò. Pinna è ottimo, l’ alternativa che hai in squadra sarebbe Rog giocatore universale che non nasce terzino ma che lo può fare tranquillamente. Siccome a volte Rog parte anche dalla panchina ed al momento di centrocampisti ce ne sono la cosa è da considerare. Conviene toglierlo dal centrocampo? L’ altra soluzione è Pisacane che non è un centrale. A me non piace ne a ds ne al centro ma all’ occorrenza.

Fabio
Fabio
5 mesi fa
Reply to  Walter

Ma cosa stiamo dicendo?Rog terzino destro?non facciamo confusione per favore..se si vuol criticare il mancato utilizzo di Pinna ci può anche stare ma da qui a inventarsi Rog terzino ce ne corre!!è come pretendere che Pisacane faccia bene il centravanti!Stiamo parlando di ruoli che necessitano movimenti e fondamentali di base che non si possono improvvisare..i giocatori non son pedine che,dovunque tu li metta,rendono allo steso modo..
Detto questo, Maran può anche esser criticato ..SEGUE

Casteddariu
Casteddariu
5 mesi fa
Reply to  Walter

Rog terzino destro?… minchia! An che tu ne capisci di calcio…

Fabio
Fabio
5 mesi fa
Reply to  Walter

..CONTINUA ma credo che abbia il polso della situazione più di noi tifosi dall’esterno..quindi magari se non mette Pinna in campo avrà dei motivi validi..Poi per carità ANCHE A ME RIDE IL FATTO CHE NON LO FACCIA GIOCARE..
SPERIAMO BENE DAI..SEMPRE FORZA CAGLIARI
💪❤💙

Fabio
Fabio
5 mesi fa
Reply to  Walter

OOOPS…ANCHE A ME “RODE” IL FATTO CHE NON LO FACCIA GIOCARE….NON “RIDE”

Giambattista Lampis
5 mesi fa
Reply to  Walter

Walter tutti possono dire tutto, basta che non sia reato, ma dire che Rog può fare il terzino destro, è da persone che non sanno di un argomento e parlano tanto per fare. Pisacane è già stato provato terzino destro in B e si è visto subito che non era cosa, l’avversario gli scappava dietro le spalle, alcune volte rimaneva in mezzo agli scambi degli avversari sbagliando chiusura, non costruisce il gioco, come centrale è migliorato molto, rimetterlo sulla fascia non mi sembra il caso.

Walter
Walter
5 mesi fa
Reply to  Granese

Figurati al centro allora ….. io Pisacane lo manderei in pensione, assieme a Cigarini, Cacciatore, Rafael e Birsa che tanto non gioca. Ho affermato e ribadisco che Rog farebbe sicuramente meglio di Faragò come terzino perchè le sue caratteristiche si addicono di più. Se fossi io l’ allenatore comunque metterei Pinna. ✋

Mario
Mario
5 mesi fa

Via cacciatore e maran😈😈pinna resta con noi😂

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
5 mesi fa

A parte la necessità di reperire nella prossima finestra di mercato almeno un terzino dx, un centrale difensivo ed una punta collaudata,la Società dovrebbe intervenire con decisione sui Media per comunicare la incedibilita’ di alcuni calciatori tra i quali Nandez visto che sono molti i siti che parlano con insistenza di una cessione dello stesso a Gennaio ipotizzando addirittura uno scambio con Nainggolan. Diversamente si rischierebbe di creare turbative al calciatore e alla squadra.

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
5 mesi fa

…di una cessione dello stesso a Gennaio all’Inter…

Enan
Enan
5 mesi fa

Articoli senza arte né parte. Pinna unico terzino di ruolo della rosa? Tralasciando la fascia sx, il Cagliari dispone di altri due terzino dx di ruolo. Cacciatore (da voi stessi nominato ) e martello (di cui vi siete totalmente dimenticati. Cacciatore è un signor terzino, 3 delle 4 sconfitte subite dal Cagliari sono arrivate con lui assente. Inoltre la storia degli infortuni è una baggianata, l ex Chievo ha saltato solo 3 partite su 17 per infortunio. Quindi nessuna emergenza a destra.

Giulio
Giulio
5 mesi fa
Reply to  Enan

che dici : cacciatore è uno scarpone , per giunta avanti con l’età è sempre infortunato!

Ea
Ea
5 mesi fa
Reply to  Enan

Tandu cravadiddu a supposta Cacciatore.

Walter
Walter
5 mesi fa
Reply to  Enan

Cacciatore ha come anche i centrali ha lo stesso problema. Si rompe e non è mai al massimo ed è vecchietto. I guai del Cagliari sono partiti da un suo tocco di mano sciagurato viste le conseguenze, espulsione di Olsen ed impiego di Rafael. La verità è che il Cagliari se vuole fare davvero un salto di qualità ha due strade. O fa crescere i giovani che ha: Pinna. Oppure finalmente si decide ad investire su giocatori che valgono un’ pò di più. Es: (Cacciatore vale 1 Mio) (Rafael 200’000)

Giambattista Lampis
5 mesi fa
Reply to  Enan

Enan Cacciatore prima di venire a Cagliari aveva già un accordo con il Perugia in B, il Chievo se ne liberava per meno di un milione, il livello è da B. E’ venuto a Cagliari, ma il suo ruolo sarebbe di fare la cioccia a un terzino giovane da inserire in organico per trovarlo come titolare nella prossime stagioni, la società si era illusa che il giocatore potesse essere Pinna o Mattiello, Maran li ha bocciati entrambi, noi tifosi siamo in attesa degli sviluppi da parte della Società.

Giampaolo
Giampaolo
5 mesi fa
Reply to  Enan

Ma che dici ??? Soltanto 3 partite ????? Ma se e più infortunato che in campo !!!!!!

Palmerio Demelas
Palmerio Demelas
5 mesi fa
Reply to  Enan

Per la fase difensiva andava bene Lopes non Maran non sa leggere Pinna sempre che per orgoglio e carattere non è secondo a nessuno sembra che il Cagliari deve accontentarsi delle briciole il mercato lo fanno le grosse squadre ogni tanto promettono lo stadio ormai il sardo si accontenta delle promesse

Geronimo
Geronimo
5 mesi fa

Cacciatore potrebbe essere dirottato al centro in alternativa a Klavan e Pisacane ma la questione terzino destro è vecchia storia non si scopre a dicembre 2019 bisognava operare dopo il ritiro di Srna

Ea
Ea
5 mesi fa
Reply to  Geronimo

Cacciatore meglio dirottarlo altrove

Geronimo
Geronimo
5 mesi fa
Reply to  Ea

Eia all’ Olbia 🤣

Giambattista Lampis
5 mesi fa
Reply to  Geronimo

Geronimo, noi non abbiamo un terzino destro presentabile dai tempi di Zebinà, che non era un fenomeno ma perlomeno decente, anche lo sorso anno Srna che è stato un gran campione, ci ha giocato le prime 10 partite a buon livello, poi e scomparso. Cacciatore ha finito il fiato, raramente sale e fa sovrapposizioni, sta in posizione, ma poi nei confronti di avversari veloci va in crisi (es. a Lecce Farias), come centrale? si in emergenza ma di ruolo c’è meglio, avevamo Romagna è stato mandato via.

Elehcim
Elehcim
5 mesi fa
Reply to  Granese

Pisaneddu è stato l’ultimo presentabile come terzino destro

Giambattista Lampis
5 mesi fa
Reply to  Elehcim

Elehcim a Piasanu gli ho voluto bene e gliene vorrò finche muoio, ma dire che era presentabile come terzino destro non mi sembra il caso, tanta volontà, tanta applicazione, tanto spirito di sacrificio, con quelli sopperiva alle sue mancanze tecniche e tattiche, il ragazzo encomiabile veniva telecomandato dagli allenatori fuori e dentro il campo, lui cecamente eseguiva con applicazione gli ordini, ad uno cosi non gli puoi rimproverare nulla.

Francesca Diana
Francesca Diana
5 mesi fa
Reply to  Granese

Granese trovare terzino top non è facile, guarda le altre società di Serie A.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti