Resta in contatto

News

Primavera 1, anticipo Fiorentina-Atalanta 0-1: Cagliari obbligato a vincere in casa del Napoli

I rossoblù di Canzi in campo domani nel posticipo in programma alle 11 sul terreno di gioco dei campani incredibilmente ultimi nel massimo campionato

Continua il botta e risposta in vetta alla classifica tra l’Atalanta e il Cagliari. I bergamaschi hanno vinto nell’anticipo di questa mattina, 1-0 sul campo della Fiorentina, allungando a +3 il divario sulla squadra di Canzi, obbligata a rispondere nel posticipo di domani.

NAPOLI. Il match, in programma alle 11 (diretta su Sportitalia) sul terreno di gioco dei partenopei, nonostante l’ampio divario in classifica, appare complicato. I campani giocano bene, ma stanno raccogliendo meno di quanto seminato, come conferma l’ultimo posto in graduatoria. Per Ladinetti e compagni fondamentale non abbassare la guardia. Rossoblù senza  lo squalificato Porru (espulso domenica scorsa contro il Bologna) e gli infortunati Acella, Zinfollino e Dore.

LE PAROLE DI CANZI. “Incontriamo una squadra con molti meno punti di quelli che avrebbe meritato. Vianni, Palmieri e Sgarbi davanti sono ottimi, così come Labriola e Mamas in mezzo al campo, senza dimenticare Manzi che ritorna al centro della difesa. Troveremo un’atmosfera calda, noi stiamo bene e siamo pronti, anche se purtroppo si è fermato Acella che sarebbe stato il sostituto di Porru. Sarà un test importante per verificare una volta di più la nostra mentalità di squadra”.

I CONVOCATI
Portieri: Atzeni, Ciocci, Piga
Difensori: Aly, Boccia, Carboni, Cancellieri, Cusumano, Iovu
Centrocampisti: Conti, Cossu, Fucci, Kanyamuna, Ladinetti, Lombardi
Attaccanti: Contini, Desogus, Gagliano, Manca, Marigosu.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Insisto: è chiaro che una casa è buona se acquisti buoni i materiali edili ma anche il costruttore, ma senza buoni materiali crolla. Ora il crollo..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News