Resta in contatto

News

Zola: “Il terzo posto è un premio per la Sardegna e tutta la sua gente”

zola

Il campione di Oliena ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport lodando i rossoblù per l’ottimo avvio di stagione

IL SUO CAGLIARI. “Sono molto contento di vederlo lassù – ha detto Gianfranco Zola al Corriere dello Sport parlando dello splendido momento del Cagliari – perché sono sardo, perché ho giocato lì, ma anche perché la società se lo merita per la politica che ha fatto”.

GIULINI. Magic Box prosegue: “Il presidente da anni ha messo in pratica iniziative non solo per la squadra, ma anche per la gente, come il museo e tanto altro. Finora gli mancavano i risultati sul campo, ma ora stanno arrivando anche quelli. Il terzo posto è un premio per il club, la Sardegna e tutta la sua gente“.

SOGNO CHAMPIONS. “La qualificazione sarebbe la ciliegina sulla torta. I competitor sono forti, ma per quello che si è visto è lecito coltivare questa speranza. Il Cagliari non è una meteora, ma una realtà concreta. Di Maran sentivo dire che era bravo a dare una organizzazione difensiva e una struttura molto solida alla squadra, ma a me sembra che il Cagliari sia molto migliorato sotto il profilo del gioco. Certi risultati non sono frutto del caso”.

FUTURO. “Vivo in Inghilterra con la mia famiglia, la priorità è quella di allenare qua. Ma sono un professionista e l’Italia è casa mia. Se ci fosse un’opportunità la prenderei in considerazione”.

13 Commenti

13
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Celeste
Ospite
Celeste

Se vogliamo sognare facciamolo l’importante e non metterci il bastone fra le ruote ,da parte degli albitri.perche succederà così .non permettere occhio ,ma siamo in Italia.vincera chi ha più soldi e non la qualità del gioco,e una dura realta

Luigi
Ospite
Luigi

Gianfranco un mito nel cuore dei Sardi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un fuoriclasse che ha chiuso la sua carriera in Sardegna al Cagliari e poi onorificenza in Inghilterra e italia che dire ,chapeau sir Zola

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Zola un mito ???

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non solo…direi dei tifosi del Cagliari di tutta Italia, e siamo tanti…

Gianfranco Falferi
Ospite
Gianfranco Falferi

Noi sardi siamo orgogliosi di te,e di averci onorati.Grande Gianfranco ??‍♂️??

Cagliaritanovero
Ospite
Cagliaritanovero

Che dire…un orgoglio per tutti i sardi, vederti giocare con la nostra maglia è stata una delle cose che ricorderò per sempre, con immensa gioia e gratitudine.
Un grande abbraccio campione.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

zola sei grande brigata sassari 86

Forza Cagliari
Ospite
Forza Cagliari

Io ero Brigata SS ’85, vidi Zola arrivare in caserma per il CAR, non si fermò a lungo ma ebbi occasione di parlargli: un ragazzo di un’umiltà unica.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

è un intervista fatta su SKY una settimana fa ma ha ragione

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Detto da un mito della Sardegna intera è ancora più bello…. FORZA CASTEDDU SEMPRE❤️❤️❤️❤️??????

Francesca Diana
Ospite
Francesca Diana

????❤?

Tizi
Ospite
Tizi

Zola grande mito.ho avuto la fortuna di conoscerti personalmente … però non è solo per la sua gente ma per noi tutti sardi sparsi bel mondo e tu sei sardo…grande

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "Solo una parola.UNICO.ha scelto la parola data anziché i milioni.GIGI UNO DI NOI. IL SARDO DI LEGGIUNO"

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "E non è il solo pacco in quegli anni, se penso che il Treviso ci aveva proposto un certo Luca Toni e invece Bellotto pretese Beghetto"

Pierluigi Cera

Ultimo commento: "Cera era un grandissimo mediano di spinta,e con questo ruolo ha sempre giocato fino all'infortunio di Tomasini(libero). Scopigno fu costretto per..."

Comunardo Niccolai

Ultimo commento: "a Mexico 70 giocò solo la prima partita contro la Svezia e poi fu relegato in panchina e il suo posto fu preso da Rosato"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "E’ stato certamente un grande giocatore, un riferimento per tutti i suoi compagni ! Un grande professionista fuori e dentro il campo . ..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News