Resta in contatto

News

GdS – La Nazionale esalta, ma piedi per terra. Gli azzurri non sono tra i big

La Gazzetta dello Sport analizza il momento di rinascita azzurra, ma nel confronto con le big d’Europa sulla carta restano indietro

NUOVA VITA. Con l’era Mancini la Nazionale italiana rialza la testa. Dopo la delusione del mancato Mondiale con l’ex rossoblù Ventura in panchina, finalmente gli azzurri restituiscono un po’ di entusiasmo agli appassionati con le dieci vittorie consecutive che hanno aperto la strada per Euro 2020.

PIEDI PER TERRA. L’Italia vive il suo Rinascimento calcistico, ma non è ancora abbastanza per definirsi una big del continente. Francia, Germania e Spagna stanno ancora una spanna sopra i ragazzi di Mancini e in termini di qualità vantano un ventaglio di scelte molto più ampio del ct azzurro. Per non parlare dell’Inghilterra e dei tanti giovani pronti a prendersi i riflettori del calcio mondiale, come Dele Alli, Sterling e Rashford.

SFIDA APERTA. La Nazionale del “Mancio” però regge il confronto con la seconda fascia, ovvero con quelle squadre come Portogallo, Croazia, Olanda e Belgio, sicuramente meno dotate delle prime quattro potenze, ma tutte in grado di sorprendere. E si sa che il ruolo di outsider all’Italia è sempre riuscito bene.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News