Resta in contatto

News

Il Cagliari in amichevole contro la Primavera di Canzi: 5-0 il finale

Sgambata preziosa nel pomeriggio per i rossoblù di Maran che hanno giocato una tranquilla gara di allenamento andando in rete per cinque volte

Amichevole in famiglia per il Cagliari che questo pomeriggio ha superato la Primavera di Max Canzi ad Asseminello col risultato di 5-0. Formazione sperimentale per la squadra di Maran, che schiera Faragò e Lykogiannis centrali, Mattiello a sinistra, Pinna a destra in difesa. A centrocampo Oliva in regia affiancato da Deiola e Castro, poi Nainggolan e Ragatzu dietro Cerri.

La squadra di Canzi col modulo 4-3-1-2 schiera Aresti tra i pali, Aly Nader e Acella esterni, Carboni e Iovu centrali. In mediana gioca Conti davanti alla difesa, Dore e Schirru mezzali, Lombardi dietro Contini e il bomber Gagliano.

LA CRONACA. Al 12′ il Cagliari sblocca il risultato con un bel diagonale ravvicinato di Nainggolan. Al 14′ occasione per Ragatzu che stoppa bene un pallone lungo lanciato da Oliva e incrocia di sinistro, ma il suo tiro termina fuori. Al 19′ arriva il raddoppio: gran tiro di Oliva, che con un destro deviato batte l’incolpevole Aresti.

Al minuto 22 grande invenzione di Ragatzu che libera Nainggolan, il Ninja scaglia il suo destro ma è bravo l’esperto portiere sardo. Passano pochi minuti e l’ex Olbia non può niente sul colpo di testa di Cerri che cala il tris.

Al 32′ la prima sostituzione della gara: esce l’infortunato Pinna per Klavan, così Mattiello va a destra e Lykogiannis a sinistra. Al 35′ Ragatzu crossa per Nainggolan che al volo mette in difficoltà Aresti, chiudendo così le ostilità della prima frazione di gioco.

Nel secondo tempo il Cagliari entra con Aresti in porta (mentre Rafael va a difendere la porta della Primavera), Lykogiannis  a sinistra, Faragò a destra, Cacciatore e Klavan centrali. Oliva resta in regia, Deiola e Mattiello mezze ali, Joao e Ragatzu dietro Cerri. Cambia tutto la squadra di Canzi che inserisce Porru, Boccia, Cusumano, Cancellieri, Sulis, Ladinetti, Cossu, Desogus, Masala e Manca.

Al 6′ della ripresa Cerri porta a quattro le marcature per il Cagliari: Joao Pedro entra in area, crossa al centro e trova l’attaccante, bravo a controllare e infilare col piattone destro Rafael. Al 10′ della ripresa gran sinistro di Lykogiannis che fa partire una rasoiata su cui Rafael interviene stendendosi.

Ritmi blandi, nessuna fiammata da ambo le parti. Canzi sempre incalzante con i suoi: nel primo tempo lamentava i troppi tocchi inutili dei suoi ragazzi, nel secondo ha esortato diverse volte le punte a infilarsi di più in area avversaria. Maran, più compassato, ha lasciato giocare i suoi limitandosi a poche direttive.

Al 30′ finalmente un brivido con Masala che in area impegna Aresti e un minuto più tardi ancora la Primavera, questa volta con Cossu, ci prova con un tiro che però termina alto. Al 37′ arriva la quinta marcatura: Ragatzu raccoglie un assist di Joao Pedro pochi secondi dopo che il mister Maran aveva chiesto di “andare a far gol”. È la rete che chiude i giochi.

 

Cagliari-Cagliari Primavera 5-0

Cagliari: Rafael (46′ Aresti), Pinna (32′ Klavan), Faragò, Lykogiannis, Mattiello, Castro (46′ Cacciatore), Oliva, Deiola, Nainggolan (46′ Joao Pedro), Ragatzu, Cerri. In panchina Pisacane, Cigarini, Simeone. Allenatore Maran.

Cagliari Primavera: Aresti (46′ Rafael), Acella, Aly, Carboni, Conti, Iovu, Schirru, Dore, Contini, Lombardi, Gagliano. In panchina e subentrati a inizio ripresa: Porru, Boccia, Cusumano, Cancellieri, Sulis, Ladinetti, Cossu, Desogus, Masala, Manca. Allenatore Canzi.

Reti: 12′ Nainggolan, 19′ Oliva, 26′ e 51′ Cerri, 83′ Ragatzu.

9 Commenti

9
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
PorthosIII
Ospite
PorthosIII

In teoria, se la primavera del Cagliari giocasse con la Fiorentina finirebbe 0 a 0. Ovviamente scherzo, però son contento per Cerri, diamogli fiducia.

Gabriella Bonicelli
Ospite
Gabriella Bonicelli

Che onore vedere un ragazzino come Sergio Sulis giocare nella primavera del cagliari anche se solo per una amichevole.Bravo Sergio hai portato un po di.ogliastra nella grande squadra del Cagliari.E complimenti a mister Canzi che ha dato la possibilita a questi ragazzi di volare con i grandi di una grande squadra

Fulmine
Ospite
Fulmine

Cerri arrogurotu

Pepe Mujica
Ospite
Pepe Mujica

Doppietta di Cerri, forse è andato da Tenneru Gloriosu.
E’ di buon auspicio. Bravo Alberto, capace di soffrire in silenzio.
I fuochi fatui della doppietta ne hanno manifestato l’anima da
guerriero Rossoblu. Fortza Cerri, lo sai fare benissimo il tuo lavoro,
ajo gonfia la rete in campionato

Milo
Ospite
Milo

Ma veramente?

Pepe Mujica
Ospite
Pepe Mujica

E perché no? Non ti renderebbe felice?

Milo
Ospite
Milo

Assolutamente si, Ma secondo me dovrebbe farsi le ossa da qualche altra parte,dispiace il fatto che non riesca a sbloccarsi, e col fisico che si ritrova potrebbe veramente fare grandi cose, Ma ripeto deve prima farsi le ossa.
#FORZACASTEDDU??

Pepe Mujica
Ospite
Pepe Mujica

9 milioni? Ancora le ossa? Se non segna al più presto bisogna fargli lo scalpo noi, altro che.
Saluti

Pepe Mujica
Ospite
Pepe Mujica

In allenamento è sempre un leone, poverino, chissà come si sente. Fortza Cerri, un rossoblu.
L’aurora prima o poi arriva.

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "Bisognerebbe fare conoscere di più ai giovani quello che ha fatto Riva x la Sardegna e per il Cagliari...."

Comunardo Niccolai

Ultimo commento: "11 si ,di cui 2 suoi mi sembra. Solo sfortuna."

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Ma se non segnava mai! Se avesse avuto le doti che dici sarebbe stato in nazionale... non in serie b! Che ti sei fumato?"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Un mito, è stato un mito che ha lasciato il segno,ha chiuso col calcio da capitano e bandiera del Cagliari. Grande Mario"

Guglielmo Coppola

Ultimo commento: "grande!. Guglielmo Coppola facci un gol.. oo o o ooo :-d"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News