Resta in contatto

News

Domenghini: “Riva persona unica. Cagliari di Maran, rimani coi piedi per terra”

L’ex giocatore del Cagliari dello Scudetto ha parlato del suo ex compagno di squadra e sui rossoblù di quest’anno

Angelo Domenghini, tra i protagonisti nella stagione 1969/1970 nella cavalcata allo storico Scudetto del 1970 ha parlato a TMW Radio del compagno Gigi Riva: “Tanti ricordi con lui, soprattutto lo scudetto col Cagliari. E poi compagno in Nazionale. E’ unico nel suo genere, oggi non c’è nessun oche può assomigliare a lui. Gigi aveva un fisico incredibile e una qualità eccezionale nel tiro in porta. Non sbagliava quasi mai. Col Cagliari in quella stagione capimmo subito che potevamo vincere lo scudetto, già dalle amichevoli. Capimmo che avevamo un gruppo forte e che si andava tutti d’accordo. Poi Scopigno ci metteva del suo. L’anno prima poi eravamo arrivati secondi”.

Sul Cagliari 2019/2020:“Rimarrei con i piedi per terra, si fa in fretta di parlare di Champions e poi dopo due ko si parla di esonero. E’ una squadra molto ben allenata da Maran. Si gioca un calcio ben diverso rispetto ad altre società, si gioca un calcio senza pressioni ed è bello così”.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
sergio
sergio
6 mesi fa

parole sagge da un grande campione che ne ha visto sicuramente più di tutti noi messi insieme.
I piedi per terra equivale a non soffrire le vertigini di una bellissima classifica che ci vede a sette punti dalla vetta. Tutto può succedere nel calcio, come dice il buon Angelo, compreso bissare il titolo del ’70.
Forza Cagliari…non abbiamo paura qualunque cosa accada!

Rokkis.G
Rokkis.G
6 mesi fa
Reply to  sergio

Siamo a meno8!!con +9 saremmo primi!sveglia

PaoloS
PaoloS
6 mesi fa

Quel pallone nella foto è un bellissimo cimelio…. Fortunato chi ce l’ha. ⚽

Alberto Antonini
Alberto Antonini
6 mesi fa
Reply to  PaoloS

sembrerebbe una palla medica, forse

PaoloS
PaoloS
6 mesi fa

Si, è una palla medica però rimane comunque un pezzo storico. ?

Sandro
Sandro
6 mesi fa

A parti invertite la Fiorentina ci avrebbe annunciato la sconfitta da lunedì.
Questa volta il martello lo abbiamo in mano noi…SINCERAMENTE È un occasione da non perdere…sebbene tutte le partite di serie A siano imprevedibili.
Dobbiamo spruzzare energia da ogni poro della pelle…

Pepe Mujica
Pepe Mujica
6 mesi fa

Ancora tu e il nostro caro angelo, le cantava L. Battisti
Piedi per terra?
Citti domenghini, che siamo al lavoro per scavallare quelli della capitale.
Mudu e tifa cun su coru. FC

Sandro
Sandro
6 mesi fa

Domenica ore 12 30…Nell ARENA DI CAGLIARI …MASSIMO DECIMO MERIDIO …IN ARTE SIMEONE…CON I SUOI LEGIONARI NAINGGOLAN NANDEZ ROG CIGARINI…ECC….SCATENINO L INFERNO…E CI REGALINO DOPO 90 MINUTI DI BATTAGLIA SENZA PAURA ALCUNA…UN ALTRA SETTIMANA DI GLORIA E FELICITÀ.
La SARDEGNA MERITA QUESTO REGALO.

Francesca Diana
Francesca Diana
6 mesi fa

????❤?

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Fu il miglior rigorista del Cagliari"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News