Resta in contatto

News

Serie A. Si riparte con Sassuolo-Bologna prima della sosta. il Cagliari attende la Fiorentina sognando il terzo posto

Il dodicesimo turno presenta alcune gare insidiose come quella della Roma in casa del Parma e del Napoli alle prese con un momento difficile tra società e giocatori, che riceve il Genoa

La Serie A, tra domani e domenica, vedrà la disputa della dodicesima giornata, che precede la terza sosta per le nazionali in programma a cavallo del 17 novembre. Il primo confronto, in programma domani alle 20,45 (Sky Calcio) si giocherà al Mapei Stadium tra Sassuolo-Bologna (Sky Calcio), derby emiliano tra due squadre che puntano a togliersi il prima possibile dalle sabbie mobili della graduatoria. Sfida da tripla, ricordando che (per la scomparsa di Giorgio Squinzi) la squadra di De Zerbi ha una gara da recuperare il 18 dicembre al Rigamonti contro il Brescia che sabato alle 15 (Sky Calcio) attende il  Torino. Confronto delicato: da una parte i lombardi che sono affidati a Grosso, in panchina al posto dell’esonerato Corini e dall’altra i granata di Mazzarri che non vincono da tempo. Alle 18 (sempre su Sky Calcio) l’Inter, in difficoltà in Champions, ospita un Hellas Verona che Juric sta portando in una tranquilla posizione in classifica, mentre su Dazn Dazn 1 (Sky Sport canale 209) ci sarà la diretta di Napoli-Genoa, gara che per motivi diversi di classifica, vale tantissimo per entrambe le contendenti, specie in casa partenopea dopo quanto accaduto dopo l’incontro di Champions col Salisburgo.

GRANDE ATTESA ALLA SARDEGNA ARENA. Cagliari-Fiorentina, sempre su Dazn e Dazn 1 (Sky Sport canale 209) apre il programma domenicale, che alle 15 proseguirà con Udinese-Spal, ancora su Dazn e Dazn 1 (Sky Sport canale 209), Sampdoria-Atalanta e Lazio-Lecce, che invece verranno irradiate su Sky Calcio. Il penultimo incontro è il posticipo delle 18 tra Parma e Roma (Sky Calcio) che precede la contesa tra Juventus e Milan delle 20,45, in onda oltre che su Sky Calcio anche su Sky Sport. Sfida tra la prima della classe col morale a mille per gli ottavi di Champions certificati con due gare d’anticipo e i rossoneri di Pioli in evidenti difficoltà.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Pierluigi Cera

Ultimo commento: "Si da noi faceva il mediano e con buona qualità, fece solo una parentesi da libero giusto quando si infortunò Tommasini, quando quest'ultimo si..."

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Mauro Muscas l'esperto di mercato ha acquistato una scommessa per 13 miliardi (denaro con il quale si acquistava un giocatore vero), per farlo giocare..."

Antonio Langella

Ultimo commento: "Lo abbiamo conosciuto di persona ad Asiago in ritiro è una persona squisita e molto alla mano a fatto una bella carriera in quel Grande Cagliari"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Nel paese natale, gli hanno dedicato una via , non vedo perché non dovremmo dedicargli il nome dello stadio, dopo tutto quello che ha fatto.."

Mauro Esposito

Ultimo commento: "Aveva la velocità nelle gambe e l'erba dell'area da verde diventava gialla quando accelwrava. Un giocatore Vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News