Resta in contatto

News

Cagliari-Roma, le pagelle di CalcioCasteddu

Queste le valutazioni dei protagonisti della gara dell’Olimpico da parte della nostra Redazione

OLSEN 8. Praticamente perfetto. Salva la baracca con almeno 6 interventi

CACCIATORE 6. Non spinge praticamente mai. voto in più per la gestione del finale, quando si sposta al centro per sostituire Pisacane

PISACANE 6,5. Zaniolo sulla sua zona, ma lui risponde presente senza sbavature e la giusta rudezza. Esce nel finale a causa dello scontro con Olsen, ma causato dalla spinta di Kalinic

CEPPITELLI 6. Sfortunato protagonista dell’autorete, ma per il resto regge il confronto contro Dzeko

PELLEGRINI 5. Poco, davvero poco. Non spinge, forse perché intimorito da Spinazzola e Kluivert. Prima di uscire si becca un’ingenua ammonizione (Dall’81’ MATTIELLO sv)

NANDEZ 5,5. Ha corso dall’inizio alla fine, ma sovente a vuoto, Kolarov è un pessimo cliente, ma cerca di reggere il confronto. E’ palesemente stanco dopo sette partite a mille

CIGARINI 6. Chiuso dalla cabina di regia avversaria, non riesce ad orchestrare la manovra. Nella ripresa ci mette un po’ più di gamba

ROG 6. Ha corso tantissimo, ma perdendo spesso palloni importanti. Ci mette il cuore nel concitato finale

NAINGGOLAN 5,5. Era emozionato e si è visto. Nel ruolo di trequartista delude, anche perché poco supportato dai compagni d’attacco. Nella seconda parte si dedica al recupero dei palloni (Dal 74′ IONITA sv)

JOAO PEDRO 5,5. Il goal su rigore impeccabile, ma per il resto è vuoto totale. Non partecipa alla manovra, non coadiuva il compagno di reparto e sui contrasti è molle. che la sosta sia la giusta dose di energie fisiche e mentali

SIMEONE 5,5. Si batte e si sbatte senza supporto alcuno da parte del compagno di reparto. Si guadagna un’ammonizione e nell’unica occasione buona la sua conclusione viene deviata (Dal 58′ CASTRO 5,5. Inizia bene, ma alla distanza sbaglia parecchio e spreca banalmente una favorevole occasione con un esterno destro da dimenticare)

All.MARAN 6. La sufficienza per il punto strappato, ma l’atteggiamento della sua squadra non è stato per niente buono. Sin dall’inizio ha lasciato l’iniziativa ai giallorossi, affidandosi solo alle ripartenze, tra l’altro non sfruttate dai suoi. Nella ripresa la storia non è cambiata, anzi. Con un atteggiamento così difensivista ed eccessivamente coperto non si va molto lontano

Arbitro MASSA 6. Arbitra all’inglese, sorvolando su diversi contatti al limite. Corretta la decisione del rigore assegnato al Cagliari, nonché del goal non assegnato a Kalinic

48 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
48 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "A questo punto bisognerebbe capire quanto vale il cagliari… fare una colletta e sbattere fuori i CONTINENTALI, presidente ,ds e giocatori che non..."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Se non si hanno giocatori di valore, può arrivare a che il più bravo degli allenatori ma non si possono avere prospettive di risalire in serie A...."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News