Resta in contatto

Calciomercato

US – Mercato in uscita, Deiola si ricongiunge a Rastelli?

Secondo la testata cagliaritana il centrocampista sardo potrebbe ritornare in cadetteria agli ordini del suo vecchio tecnico rossoblù

SPAZIO. Non sembra esserci molto spazio in rossoblù neppure in questa stagione per Alessandro Deiola. La mezzala di San Gavino Monreale è partito anche quest’estate in coda alle gerarchie. I consistenti rinforzi giunti dal mercato lo spingono inesorabilmente verso una posizione ancora più difficile. Sembra che i tempi di una nuova partenza dalla sua terra siano maturi.

REUNION. L’Unione Sarda accosta Deiola alla Cremonese, squadra di Serie B allenata dall’ex tecnico rossoblù Massimo Rastelli che sembrerebbe essere interessata. In cadetteria il centrocampista avrebbe modo di trovare minutaggio fondamentale, per non buttare all’aria un’altra annata non iniziata bene per un problema a un ginocchio: la concorrenza in mediana ora è davvero spietata.

32 Commenti

32
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non ci credo sarebbe troppo bello 🤐

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non è un pollo e se gioca con continuità e viene allenato bene ha margini di miglioramento. Siete molto severi al limite dell’accanimento con alcuni giudizi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Dai Ale. Tenacia e umiltà non ti mancano. Ti farai valere. Sarà dura ma ricordati di quanto è stata dura sia per Matteoli sia per Zola. Nemo profeta in patria. Forza piccioccheddu!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Quanta cattiveria su questo ragazzo che non sarà un campione ma, se è in forma, è un buon giocatore e potrebbe dire la sua in molte squadre anche di A. Purtroppo a Cagliari ha la porta chiusa dalla presenza di un centrocampo sulla carta fortissimo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Deiola ha troppi limiti e troppo pochi margini di crescita. In B può dire la sua. La A è troppo per lui.

Pito
Ospite
Pito

Se cè posto in panchina per Cerri, cè posto anche per il povero Deiola

Fabio
Ospite
Fabio

Come diceva un tifoso…. mandatelo a giocare nel Pula… sopravvalutato,medio giocatore da Promozione…forse anche più scarso

fabrizio
Ospite
fabrizio

scommetto però che adori pisacane??????

Cagliarica
Ospite
Cagliarica

Datelo subito e a titolo definito. Scarso come pochi. Aveva avuto un grande inizio anni fa poi ha dimostrato tutti i suoi limiti. É cosa da bassa serie B lo steaso discorso di Ragatzu. Via subito.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si dai veloce!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Può giocare in B alta o in A bassissima ci mette l impegno ma quest’ anno a Cagliari non c’è posto per nessuno

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Siiii finalmente una buona notizia…… 👍👍👍👍👍👍👍👍

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Beh…la serie B è il massimo a cui può aspirare…forse anche troppo ma ci può stare. Serie A direi proprio di no…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

se gioca in serie B,non può che fargli bene.Così si sveglia.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non libera posti in lista, lui sarebbe rimasto ma vuole anche minutaggio, giustamente. Quindi sta cercando la possibilità di accasarsi altrove ma come sempre lasciando aperte le porte rossoblù per potersi rendere utile nella sua terra in caso di bisogno..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Fuori un altro pollo 🐔

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Speriamo…. Ciiaaaooooo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

A Olbia con Ragatzu…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si, anche perché dubito Maran si privi di Birsa.. da quanto ho letto

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ciaone

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Magariiiiii, vai e cresci

fabrizio
Ospite
fabrizio

se deve andare con rastelli, allora che sia a titolo definitivo, perchè sicuramente nelle mani di rastelli, tornerebbe peggiorato moltissimo, meglio la tribuna a cagliari che nelle mani dell’incapace rastelli.

Marcello Murenu
Ospite
Marcello Murenu

La Cremonese e candidata per la promozione quest’anno e buono per Alessandro giocarsi le sue carte a Cremona.Stanno costruendo anche li un ottimo progetto.A Cagliari ci sono giocatori piu’blasonati e tecnicamente piu forti di Deiola grazie al meraviglioso mercato di quest’anno.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

A Parma giocava con continuità poi il richiamo della Sardegna è stato più forte
Se ha la fiducia dell’allenatore può fare bene

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un anno di b,da protagonista nn puo’ che fargli bene,forza ale

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Forse potrebbe giocare con continuità e crescere

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Per me, avrebbe potuto trovare posto anche in serie A . Per esempio al Lecce o al Brescia, dove non è che sono tutti dei fuoriclasse

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Con il centrocampo che c’è dubito che possa avere spazio
Senza offesa ma la sua dimensione è la serie B che non è male per un calciatore professionista.

Giovanni Corveddu
Ospite
Giovanni Corveddu

Grazie Rastelli! E che non ritorni a gennaio come sempre. Davvero non capisco la sua presenza ancora nella rosa del Cagliari, ma cederlo in B o in C e farsi una carriera altrove no? Boh.. Davvero incomprensibile questa cosa, Giulini svegliati un po’ dai!

fabrizio
Ospite
fabrizio

C’è il rischio che si rimanga corti a centrocampo, considerato che Faragò riprenderà solo a novembre e Castro è al momento infortunato .
Altrimenti, sarebbe utile per il giocatore e, dal punto di vista patrimoniale, anche per il Cagliari che Deiola partisse in prestito secco per poter giocare un anno da titolare e valorizzarsi .
Comunque, se non ricordo male, Rastelli lo fece esordire in serie B, ma poi lo utilizzò poco .
Forza Cagliari Sempre !

Fabio
Ospite
Fabio

Non è detto che vada via..ricordiamoci che prima del campionato bisogna presentare alla FGC la lista dei 25 giocatori che faranno parte della rosa dell’anno 2019-2020. Quattro giocatori devono appartenere al vivaio della squadra.

Alberto
Ospite
Alberto

Più che spietata è fuori portata, rischia di non giocare neppure un minuto. Meglio per lui farsi una carriera altrove.

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato