Resta in contatto

News

Esordio col Brescia e l’Inter di Barella, i tifosi: “Dobbiamo batterli”

I commenti dei supporters rossoblù sull’avvio di stagione della squadra

Sarà un esordio di campionato al cardiopalma per il Cagliari, che affronterà nelle prime due giornate il Brescia dell’ex presidente Massimo Cellino e l’Inter di Nicolò Barella. Quasi un segno del destino. “Cellino gode di tutta la mia stima”, afferma il regista cagliaritano Paolo Zucca. “Tuttavia sono convinto che, quando era presidente del Cagliari, abbia magnetizzato l’area dello stadio con la sua scaramanzia al punto che il Brescia cadrà vittima delle sue stesse ossessioni. Barella ora è una avversario. Poteva diventare bandiera come Conti, ma ha fatto scelte diverse. Peccato».

Tra i Cagliari Club invece, Simone Gallus del Museo Rossoblù proverà “nostalgia nel rivedere entrambi, non rabbia o rancore. Non condanno il fatto che abbiano preso altre strade, anzi”. Per Roberto Tola, del Cagliari Club Milano-L’Isola del Tesoro, “sarà un piacere ritrovarli da avversari, non si può che volergli comunque bene”.

Più distaccato Stefano Pili, vicepresidente dei Cagliari Fan Club: “Vivrò le partite con la solita adrenalina, senza caricarle di ulteriori significati. Non saranno dei derby e dovremo fare di tutto per vincerle. Comunque vada sarà certamente la stagione del Secolo”.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Il tutto parte da Giulini perché è lui che negli ultimi anni ha fatto il mercato e non il ds, dunque per me in primis al Cagliari manca il rispetto..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini comunque vada un tecnico giovane bravo e con tanta voglia di fare bene sia in A o B e col cuore ROSSOBLU"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News