Resta in contatto

Approfondimenti

Rog, i numeri dei tre anni al Napoli

È quasi fatta per Rog al Cagliari. Ieri le visite mediche, attesa a ore l’ufficialità. Ma che giocatore è stato il croato nelle ultime stagioni?

L’AFFARE. Si dovrebbe chiudere a 2 milioni per il prestito, più 15-16 per l’obbligo di riscatto tra un anno, la telenovela per Marko Rog. Una trattativa, quella per il croato del Napoli, che ha occupato gran parte della prima metà del calciomercato rossoblù. Da subito tra gli obiettivi dei sardi, sembrava poi sfumato e a un passo dalla cessione all’Eintracht Francoforte, prima che il suo futuro prendesse inesorabilmente la direzione dei Quattro Mori.

CHI È ROG? Ieri pomeriggio le visite mediche, a ore sarà un giocatore del Cagliari. Ma chi è Marko Rog?
Il presidente Tommaso Giulini lo ha definito “un talento tra i più pregiati del calcio croato“. E in effetti in molti lo ritengono un ottimo giocatore, dal potenziale inespresso in quanto raramente utilizzato in maglia azzurra.

I NUMERI. Da questo punto di vista i numeri parlano chiaro. A Napoli Rog ha avuto poche possibilità per mettersi in luce. È vero, le cifre raccontano di 19 partite il primo anno, 37 il secondo e 11 il terzo (considerando tutte le competizioni).

PRIMA STAGIONE. Ma guardando il minutaggio ecco svelarsi i “soli” 591 minuti in campo nella prima stagione tra campionato, Coppa Italia e Champions League. Una media di 31 minuti a partita. Ferma a zero la casella dei gol, a quota uno quella degli assist.

SECONDA STAGIONE. Seconda stagione più positiva per gare giocate, come abbiamo visto, nettamente peggiore per minutaggio: 620 minuti, di cui 99 in Champions, corrispondono a 17 minuti a partita, meno di metà tempo. Considerando anche una gara intera in Europa League, con un assist realizzato, e due in Tim Cup. Arrivò invece proprio nella Serie A 2017/2018 la prima rete in maglia azzurra, un gol nel finale all’Atalanta alla seconda di campionato, per il 3-1 finale contro i bergamaschi.

TERZA STAGIONE. 337 i minuti della terza stagione, con una media di 31 a partita, esattamente come al primo anno. Un gol in campionato, contro l’Udinese alla Dacia Arena nello 0-3 ai bianconeri, sei minuti in CL (due col PSG al Parco dei Principi e quattro con la Stella Rossa al San Paolo), prima di trasferirsi al Siviglia a gennaio.

AL SEVILLA. In Spagna 13 presenze totali, dieci in Liga e tre in EL. 468 minuti totali, 36 giocati a partita. E un’avventura che non resterà proprio negli annali.

PER FARE IL SALTO.Viene a Cagliari per fare il salto” ha rilanciato il presidente Giulini. Tifosi e società si augurano che in azzurro abbiano solo tenuto caldo il suo talento. E che Marko Rog sia pronto a esplodere in rossoblù.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Cagliari-Venezia: le pagelle dei tifosi stroncano la squadra

Ultimo commento: "Esatto, sono i soliti giornalisti compiacenti che non hanno il coraggio di muovere mezza critica contro questo spettacolo indecente."

Cagliari-Venezia: i tifosi hanno scelto la loro formazione

Ultimo commento: "Modulo più adatto con l'abbondanza di centrocampisti che abbiamo, più geometrie di gioco verso gli attaccanti. Se funziona il filtro del..."

(SONDAGGIO) Che voto date al mercato del Cagliari?

Ultimo commento: "3- Un mercato orientato al massimo guadagno senza guardare assolutamente alle esigenze della squadra, comprando giocatori a fine carriera o giovani..."

Luvumbo titolare o “super-sub”? Avete votato così

Ultimo commento: "Sempre dal primo minuto, Zito è in una forma straordinaria, ha classe e verve del vent'enne. Lui e Mokoumbu, sempre dal primo minuto, coadiuvati da..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti