cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

QUI ARITZO – Day 2: la seduta mattutina

La squadra di Rolando Maran è arrivata allo Stadio del Vento alle 8:45, per la prima seduta d’allenamento della giornata

ARITZO E NUVOLE. Il Cagliari ha raggiunto il campo d’allenamento aritzese poco prima delle 9, preceduto dallo staff tecnico impegnato nella preparazione delle attrezzature sul manto erboso. Mentre il gruppo ha effettuato il riscaldamento sotto i gazebo accanto agli spogliatoi, ha fatto capolino una pioggia intermittente nella fresca e nuvolosa mattinata.

RICOGNIZIONE. Conciliabolo tra MaranMaraner e il capo preparatore De Bellis prima della seduta sulle esercitazioni da effettuare. Ostacoli, cinesini, percorsi con palloni e porticine da una parte, un’area di rigore – con sagome mobili – riservata ai quattro estremi difensori dall’altra. Atmosfera distesa all’ingresso in campo del gruppo, osservato da alcune decine di tifosi tra cui tanti bambini.

VIA. Partenza puntuale alle 9:30 con corsa leggera sotto la pioggia, diventata insistente. Esercizi in linea su postura e coordinazione con elastici, poi passaggio su ostacoli e cinesini. I giocatori, divisi in due gruppi, si sono disimpegnati a coppie: uno ad attaccare in avanzamento palla al piede, l’altro in pressione, su spazio ristretto. La medesima modalità – utilizzando maggior ritmo – è stata poi riproposta due contro uno, con tentativo di insaccare nella porticina. Despodov, Biancu, João Pedro (allegro e volenteroso), Ragatzu, Castro, Pavoletti, Klavan, Oliva, Deiola, Caligara, Walukiewicz, Pinna da una parte, il resto del gruppo dall’altra. Il lavoro su materassini ha concluso la sessione.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
La media dei voti dati dagli utenti di CalcioCasteddu ai rossoblù impegnati contro la Juventus...
Il tecnico analizza la battuta d'arresto in casa della capolista, che di fatto è l'addio...

Dal Network

Il tecnico, prossimo avversario, è profilo gradito per la nuova stagione. Intanto il club...
La Roma ha spiegato le motivazioni per le quali bisognerebbe spostare il recupero della sfida...

Altre notizie

Calcio Casteddu