Resta in contatto

Calciomercato

Farias: possibili sirene genovesi per il brasiliano

L’Unione Sarda si occupa anche dell’attaccante, negli ultimi mesi in prestito all’Empoli, dati tra i sicuri partenti rossoblù

PIANI. Diego Farias, salvo sorprese, non rientra più nei piani tecnici del Cagliari. La punta sudamericana, che ha giocato in Sardegna dal 2014 al gennaio scorso, ha disputato la seconda metà della stagione in prestito all’Empoli. La mancata salvezza dei toscani – sfiorata anche grazie al suo contributo – ha fatto saltare l’obbligo di riscatto da parte empolese: l’attaccante rientra così a Cagliari, anche se sembra lo farà solo virtualmente.

ALLA FINESTRA. Sul giocatore di Sorocaba ci sarebbero diverse compagini di Serie A, desiderose di portarsi a casa un attaccante esperto e con in mano un buon potenziale realizzativo se scelto con la massima fiducia. Farias ha bisogno di sentire la totale considerazione per rendere al meglio: il Lecce neopromosso e il Genoa – appena affidato ad Andreazzoli che lo ha allenato a Empoli in questi mesi – sono alla finestra. Si cerca di capire quali saranno gli sviluppi, ad ogni modo lontani da Cagliari.

6 Commenti

6
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Perfetto, la prossima squadra da portare in serie B con 30 goal sbagliati a campionato .

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bisogna avere fiducia nel presidente con una quindicina di acquisti mirati siamo competitivi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bisogna avere fiducia nel presidente con una quindicina di acquisti mirati siamo competitivi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Basta che se ne va lontano, magari si porta via anche Cerri.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma sirene di acquisti buoni ancora niente ?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Dispiace perdere un giocatore come lui,perché alternative valide non ce ne sono…

Advertisement

Darìo Silva

Ultimo commento: "Cuore e polmoni, lo stadio che ride a lacrime ma sempre comunque incitandolo, memorabile un tiro di Fabian Oneil diretto in porta, goal al 99%,..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "quasi tutto vero un'Italia spenta venne risvegliata con l'ingresso di Zola chè rianimò un'Italia spenta e ovviamente R. Baggio finalizzò il diverso..."

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Con una squadra così avremmo vinto un altro scudetto o due."

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "Bravo anche lui, ma Mboma per me era superiore...per me ripeto......"

Daniele Conti

Ultimo commento: "Determinazione, personalità, grinta, autorevolezza, attaccamento ai colori sociali, record di presenze con la maglia rossoblù, un'altra icona del..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato