Resta in contatto

News

Srna tra l’offerta rossoblù e il ritorno in patria

Secondo L’Unione Sarda il veterano croato non sarebbe orientato ad accettare l’offerta formulatagli dal Cagliari per la prossima stagione

TAGLIO. Darijo Srna, reduce dalla prima stagione nel campionato italiano, ha vissuto un’annata tra alti e bassi con i colori del Cagliari. Nonostante le 37 primavere sulle spalle e uno status di titolare tutto da verificare, il club di via Mameli gli ha proposto il rinnovo del contratto per un altro campionato, con l’ingaggio sensibilmente tagliato rispetto a quello attualmente percepito.

SCENARIO. Un’offerta su cui l’ex capitano della Croazia ha chiesto tempo per pensarci, ovviamente per le condizioni economiche. Al momento sembrerebbe che Srna sia orientato a rifiutare, con all’orizzonte la possibilità di chiudere la carriera nell’Hajduk Spalato dove tutto ebbe inizio esattamente venti anni fa.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Gionata el loCo
Gionata el loCo
1 anno fa

Io voglio che rimanga!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Speriamo rimanga uno dei pochi giocatori con tanta esperienza ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Per restare dovrebbe ridursi l’ingaggio e accettare la panchina ma sara’ difficile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

È stato un ottimo giocatore ma diversi goals presi dal Cagliari li ha sulla coscienza, più che altro per il fatto che gli anni si sentono e lui in più occasioni è stato bruciato da giocatori più giovani con un passo ben più scattante… non è colpa sua.. è colpa della vecchiaia. Addio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vai, vai pure non metterti problemi, vai tranquillo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ciaoneeee e goditi la pensione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Torna in patria.

Stefano P.
Stefano P.
1 anno fa

Averne di campioni come lui! É stato il vero leader, capitano nello spogliatoio! Da ammirare sia come atleta che come uomo!

Stefano Todde
Stefano Todde
1 anno fa

io sono uno che a cagliari lo vorrebbe ancora, se ci fosse un terzino giovane per potwergli permettere di fare quelle 10 12 partite di buonissimo livello; chi non ne ha apprezzato le doti sia umane che di calciatore, non capisce davvero nulla di calcio, in primisi buona fetta di stampa isolana

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ciao ,grazie di tutto!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che vada …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Via

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ex giocatore

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News