Resta in contatto

Rubriche

Rossoblù in prestito: Farias si ripete tiene in corsa l’Empoli per la salvezza. Per Giannetti gol della certezza

Come ogni settimana facciamo il punto sui giocatori di proprietà del Cagliari, attualmente impegnati in giro per l’Italia più o meno protagonisti in campo

Se l’Empoli si è riproposto con autorità nella lotta alla permanenza nel massimo campionato, lo deve certamente al gol e alle giocate di Diego Farias. Il brasiliano (in prestito dal Cagliari con obbligo di riscatto in caso di salvezza) è stato il grande protagonista del fondamentale 2-1 ottenuto ieri pomeriggio dai toscani di Andreazzoli a Marassi contro la Sampdoria di Sau, Murru e Giampaolo.

DIEGO FARIAS (EMPOLI) – Il suo gol nel derby contro la Fiorentina una settimana fa lo ha ulteriormente gasato. Ieri a Marassi contro la Sampdoria è stato superlativo: gol di tacco e rigore rimediato per fallo commesso da Tonelli, sbagliato da Caputo prima della rete siglata da Di Lorenzo. La salvezza dell’Empoli resta abbastanza difficile, ma Farias non mollerà fino alla fine

MARKO PAJAC (EMPOLI) – Ottimo apporto alla vittoria contro la Fiorentina, altra importante prestazione contro la Sampdoria per il croato, dove è stato efficace nelle due fasi di gioco. Sempre solido in difesa.

SANTIAGO COLOMBATTO (HELLAS VERONA) – Nella vittoria in rimonta che ha condannato il Foggia alla retrocessione in Serie C e dato i play-off ai veneti, il centrocampista si dimostra decisivo e letale. Infatti, a nemmeno un minuto dal suo ingresso in campo al posto di Hendersen, costringe Martinelli al fallo da rigore che porta in vantaggio i suoi, con la marcatura di Di Carmine.

ALESSANDRO CAPELLO (PADOVA) – Solo panchina nell’ultima gara contro il Livorno. Buona la sua stagione, che però si conclude con amarezza vista la retrocessione in B.

NICCOLÓ GIANNETTI (LIVORNO) – Fondamentale nelle ultime giornate. Gol salvezza prima contro il Carpi e soprattutto sabato contro il Padova di Capello, che ha regalato la certezza matematica per la permanenza nel campionato cadetto. Reti che valgono il riscatto dal Cagliari.

LUCA CROSTA (LIVORNO) – Solo panchina per il portiere, come è stato praticamente per tutta la stagione terminata comunque con la salvezza diretta dei toscani.

KWANG-SONG HAN (PERUGIA) – In campo al 12’ della ripresa al posto di Sadiq l’attaccante nordcoreano è andato vicino al gol in un paio di occasioni, ma la malasorte si è accanita contro di lui nella gara contro la Cremonese dell’ex allenatore del Cagliari Rastelli. Per ora, come i grigiorossi, anche gli umbri sono fuori dai play-off. Ma il caso Palermo potrebbe cambiare tutto, non facendo terminare a sabato scorso la stagione di Han con la maglia del Perugia di Nesta.

 

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
the national
the national
1 anno fa

Adesso rinmpiangete anche Farias! Avete la memoria corta,in quattro anni cos’ha fatto di tanto eclatante?Nell’ultimo anno un unico goal di culo,letteralmente!

Claudio
Claudio
1 anno fa
Reply to  the national

Certo. E hai perfettamente ragione.
Ma non tutta la colpa era di Farias!
Con Rastelli prima e Maran poi, con intermezzo Lopez, Farias ha giocato sempre fuori ruolo!!
Andreazzoli, allenatore esperto e con visione di gioco completamente diversa dai pseudo allenatori summenzionati, gli ha trovato la giusta collocazione esaltando le sue potenzionalità..
E i risultati si sono visti eccome!
Vogliamo parlare anche di Pajac?
Sempre tra i migliori in campo!!
Di chi è la colpa?

Claudio
Claudio
1 anno fa
Reply to  the national

E aggiungo!
Secondo me anche Colombatto è stato un errore della società!
Poteva essere il metodista del nostro centrocampo perchè ha corsa e piedi buoni!
In serie A avrebbe avuto più spazio di manovra e avrebbe potuto migliorarsi!
Invece ci teniamo Cigarini (un polentone), acquistiamo Bradaric per 6 ml di euro per relegarlo in panchina e facciamo tornare alla base Deiola che al posto dei piedi ha due ferri da stiro!
Vero Carli?

Gianfranco Abeltino
Gianfranco Abeltino
1 anno fa

Noi vecchi tifosi ci ripetiamo spesso, ma tant’è ……con il senno di poi, attaccanti come Giannetti(vgs il favoloso finale di torneo di B), avrebbero fatto molto comodo!!!, e sicuramente ci avrebbero dato più soddisfazione, di qualche altro gigante (più da museo che da ARENA) !!!!!!!! FORZA CASTEDDU

Angelo
Angelo
1 anno fa

Giannetti, come Deiola, sono giocatori di categoria (B).

Marco
Marco
1 anno fa

Io non capisco avevano il terzino sinistro in casa bo ma Maran che io stimo non si è accorto anzi non vedeva l’ora di mandarlo via parlo di pajac

Alberto
Alberto
1 anno fa

Pajac non mi sembra tanto peggio di Pellegrini. Perché non è stato utilizzato?

Kasteddu
Kasteddu
1 anno fa

Giocatori,a Cagliari,inutili…Han e Colombatto unici da riprendere in considerazione..Farias,ma vi ricordate cosa ha sbagliato a Cagliari?…..di più..

Mirko
Mirko
1 anno fa

Secondo me la cessione più incompetente é stata pajac é anni che lo mandavano in prestito e ha sempre fatto bene, poi lo regaliamo all’Empoli e prendiamo pellegrini bravo ma un giovane della Roma per valorizzarlo. Non capisco questi metri di giudizio, spero che han e colombatto possano rientrare dai prestiti ed essere valorizzati in serie A stile atalanta altrimenti non capisco cosa serva prendere giovani mandarli via in prestito e poi acquistare ultra trentenni a fine carriera.

Jeeg
Jeeg
1 anno fa

Ieri abbiamo visto le tre cessioni fatte a gennaio…farias gol di tacco e rigore, sau rigore, giannetti gol, joao pedro? Lasausu perdi, grazie Carli

ZioFranco
ZioFranco
1 anno fa
Reply to  Jeeg

Sau? Ma è un calciatore?

Alberto
Alberto
1 anno fa
Reply to  ZioFranco

Sau sarà pure in declino, però la rovesciata a Vercelli e soprattutto il gol alla Roma li ricorderò per sempre.

Sandro
Sandro
1 anno fa

E la cosa si ripete sistematicamente…Se ogni anno lottiamo per non retrocedere penso…INCOMPETENZA

Sandro
Sandro
1 anno fa

Farias con noi un morto vivente …Con l Empoli un fenomeno…A CAGLIARI O SCENZIATI O BENEMERITI INCOMPETENTI…

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Fu il miglior rigorista del Cagliari"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche

14
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x