Resta in contatto

News

Pro Vercelli ko 1-0: un gran gol di Ceter regala l’ultimo sorriso della stagione all’Olbia

Bella prestazione oltre alla rete che vale tre punti per il colombiano e ennesima gara sontuosa da parte di Ragatzu nella sfida disputata al Nespoli

Come accaduto già più volte in stagione Daniele Ragatzu incanta, Demir Ceter sigla dei gol che valgono i tre punti. Cosa accaduta al Nespoli nell’ultima partita della stagione dell’Olbia, impostasi 1-0 sulla Pro Vercelli. I due attaccanti in prestito dal Cagliari (che da luglio verranno attenzionati da Maran nei ritiri di Aritzo e Pejo) hanno ricevuto una meritata standing ovation, quando mister Filippi ha optato per le loro sostituzioni.

LA PARTITA. Gara sostanzialmente equilibrata tra bianchi e piemontesi per oltre 40’, ovvero fino alla gol che sblocca la sfida, grazie alla grande giocata e cross perfetto di Ragatzu per Ceter (42’) il quale batte il portiere ospite Nobile senza tante difficoltà, agevolato da una marcatura abbastanza soft da parte di Crescenzi. Al 19’ della ripresa i bianchi sfiorano il raddoppio prima ancora con il colombiano in prestito dal Cagliari (che al 28’ lascia il posto a Maffei tra gli applausi dei tifosi di casa presenti al Nespoli) servito sempre da Ragatzu, quindi con l’imbeccata di Cotali per Ogunseye che grazia la Pro Vercelli. Cosa che, infine al 39’ fa di nuovo perdendo il guizzo vincente ad un passo dalla porta avversaria.

Si chiude con questa vittoria la stagione dell’Olbia, che può essere comunque archiviata come delusione, visto che l’estate scorsa l’obiettivo era l’approdo ai play-off, visti i tanti prestiti dal Cagliari Calcio.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News