Resta in contatto

News

Passetti: “A fine stagione analizzeremo la questione Barella”

Il direttore generale del Cagliari ha parlato del presente e del futuro del club rossoblù: “Gettiamo le basi per la prossima stagione”

Il direttore generale del Cagliari, Mario Passetti, ha parlato ai microfoni de L’Unione Sarda circa l’attualità e il prossimo futuro legato al club rossoblù.

SGUARDO AL FUTURO.Siamo finalmente nelle condizioni di giocare da Cagliari in ogni partita, possiamo solo crescere, ci stiamo allenando bene e al completo, dobbiamo acquisire la stessa mentalità che abbiamo alla Sardegna Arena anche in trasferta. E gettare le basi per la prossima stagione

MARAN. “Maran e il suo staff sono riusciti a portare un metodo di lavoro e una cura dei dettagli che ha elevato il livello del gruppo. Ad Assemini due ore prima dell’allenamento è già tutto pronto

NO AL RAZZISMO. “Siamo tutti d’accordo che nessuna forma di razzismo possa essere accettata o giustificata. La nostra condanna è assoluta, a prescindere dal numero di persone che si fa notare o dalle circostanze. A me è dispiaciuto il fatto che – dopola gara con la Juventus – non si sia potuto discutere e analizzare l’episodio, ma si sia preferito chiudersi dietro frasi fatte, sicuramente giuste ma più utili per raccogliere fiumi di like sui social che per ragionare. Noi ci adoperiamo per una politica di inclusione”

QUESTIONE BARELLA.Vedremo cosa accade a giugno. Lui cresce, ha ambizioni, noi siamo tranquilli. La questione è stata gestita bene a gennaio, quando è stato facile accogliere la sua volontà di restare. Non c’è nulla di scritto. Siamo nelle condizioni di analizzare con calma tutte le possibilità

LO STADIO. Cercheremo di presentare il progetto definitivo assieme al relativo piano industriale entro il primo trimestre del 2020 in coerenza con il piano guida del quartiere Sant’Elia a cura del Comune. La conferenza di servizi avrà sei mesi di tempo per dichiarare la pubblica utilità dell’opera. A quel punto si aprirà una gara internazionale e dopo potrà iniziare la demolizione del vecchio stadio e quindi la realizzazione del nuovo: per queste ultime fasi riteniamo che siano necessari circa tre anni di lavoro“.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News