cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Qualificazioni Euro 2020: la Moldavia di Ionita battuta 4-0 dalla Turchia

Avvio difficile per la nazionale del centrocampista del Cagliari. Dopo il ko casalingo subito contro la Francia per 4-1 altra battuta d’arresto

Secondo ko in altrettante partite per la Moldavia di Artur Ionita nel gruppo H valido per le qualificazioni all’europeo del prossimo anno. Dopo il 4-1 in casa Chisinau contro la Francia campione del mondo, arriva il ko all’Eskisehir Yeni Ataturk Stadyumu contro la Turchia, impostasi  4-0.  Gara fatta da subito dai padroni di casa, che al 24’ sblocca la sfida con Ali Kaldimir, bravo nel  battere Koselev con un perfetto destro su imbeccata di Calhanoglu. Due minuti dopo il raddoppio turco. A siglare è Tosun con un sinistro che si infila sotto la traversa. Nella ripresa, prima del 3-0 siglato da Tosun (8’) con un perfetto stacco di testa, c’era stato il rigore parato dal portiere della Moldavia a Burak Yilmaz, concesso per fallo ai danni dello stesso giocatore da parte di Razgoniuc.  Al 25’ poker turco con la marcatura di Ayahn, che realizza di testa.

IONITA. Per la seconda volta con la fascia da capitano, il centrocampista del Cagliari ha dato il suo consueto apporto, ma (oltre al discorso prettamente tra nazionali) la differenza tecnica tra lui ad alcuni suoi compagni di squadra, è palese. A 20’ dalla fine, per fallo ai danni di Tokoz, ha subito un cartellino giallo.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ricordate l'ex centrocampista rossoblù Artur Ionita? Oggi milita nel Lecco e ha tagliato un (doppio)...

Il centrocampista moldavo ex Cagliari Artur Ionita cambia casacca: nelle scorse ore, l’ufficialità. Il giocatore...

Ionita Cortesia Cagliari Calcio Foto Valerio Spano

Il match di sabato tra Cagliari e Pisa vedrà, oltre al ritorno dei fratelli Tramoni,...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu