Resta in contatto

News

Insigne risponde nel finale a Berardi: 1-1 nel posticipo tra Sassuolo e Napoli

I partenopei creano occasioni ma vanno sotto nel punteggio contro gli emiliani ma evitano la sconfitta col gol dell’attaccante a secco da circa 40 giorni

Al Mapei Stadium la squadra di Ancelotti,  reduce dal netto 3-0 al Salisburgo, ottenuto giovedì scorso nella agra d’andata degli ottavi di finale della Europa League, impatta 1-1 contro la compagine di De Zerbi. La gara vede al 9’ Mertens sfiorare la rete dopo essere stato a tu per tu con Pegolo, mentre  al 22’ Boga per poco non sigla. Al 29’ e al 33’ prima Insigne (che si trova il tiro respinto con i piedi dal portiere di casa) e poi Verdi che manda la sfera di poco fuori, non riescono a siglare. Al 38’ Rogerio fa partire un gran tiro che termina out davvero di millimetri, graziando Ospina.

BERARDI. La compagine neroverde ritorna in campo con grande convinzione e al 7’ sblocca la contesa con l’attaccante che supera l’estremo difensore del Napoli (con deviazione ininfluente di Luperto) con un mancino che si insacca dopo un batti e ribatti. Gli ospiti subiscono la rete e reagiscono in modo disordinato, andando però ad un passo dal pareggio al 29’ con un destro improvviso di Diwara dalla distanza, che Pegolo para a terra non senza difficoltà. Al 35’ Duncan colpisce di testa sfiorando il raddoppio.

INSIGNE. Il pareggio arriva al 41’. A marcarlo è l’attaccante numero 24 (al gol dopo oltre un mese in campionato) con un destro a giro che non lascia scampo a Pegolo, profittando di un errato controllo da parte di Magnanelli.  Ottenuto l’1-1 il Napoli prova fino alla fine a vincere, anche grazie ai 5’ di recupero, ma il risultato non cambia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News