Resta in contatto

News

Canzi: “Risultato inspiegabile, ora testa a venerdì col Sassuolo”

Dopo qualche ora per svelenire rabbia e amarezza il tecnico del Cagliari analizza il ko casalingo per 4-3 col Chievo Verona in gol ben quattro volte in 18’

Un pazzesco assurdo, incredibile, assurdo 4-3 subito dal Chievo Verona, con quattro gol realizzati dai veneti in 18’: ovvero dal 29’ al 47’ della ripresa. Sconfitta difficile da digerire per come è arrivata. E Max Canzi non si tira indietro per analizzarla: Per chi ha visto la partita, è un risultato inspiegabile – dice deluso – Abbiamo dominato per 75′, poi abbiamo preso un gol dopo l’altro. Tutti reti subite abbastanza casuali, a parte il secondo, dove certamente siamo stati ingenui su una punizione battuta velocemente dal Chievo. Non credo ad una rilassatezza: sul 3-0 abbiamo pure avuto l’occasione per il quarto gol con Lella. Poi purtroppo loro hanno trovato un gol, ci ha messo molto impeto e alla fine ha potuto festeggiare”.

CHI VINCE GIOISCE, CHI PERDE RIFLETTE SUL PERCHE’. “Quando si perde così – afferma ancora l’allenatore del Cagliarinon c’è molto da dire, bisogna piuttosto azzerare quel che è successo oggi, ripartire tutti insieme, come abbiamo fatto, da squadra. I ragazzi erano molto abbattuti, si rendono conto di quel che è capitato. Dobbiamo cercare di stare sereni. Certamente questa sconfitta fa male perché avevamo l’occasione per allontanarci definitivamente dalla zona play-out, invece siamo stati addirittura superati da due squadre e il vantaggio è sceso a 6 lunghezze. Venerdì sera abbiamo un altro scontro diretto, contro il Sassuolo: dobbiamo trovare subito la forza per ripartire”.

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News