Resta in contatto

News

Maran: “Dobbiamo essere sfrontati. Serve un episodio positivo”

Il mister del Cagliari risponde alle domande dei giornalisti presenti ad Asseminello alla vigilia della delicata sfida tra i rossoblù e il Parma

La posta in palio è altissima. Il mister del Cagliari, Rolando Maran, è consapevole che domani la sua squadra si gioca tanto in chiave salvezza.

DIVERSE ASSENZE.In questo momento ci sono varie indisponibilità. Dobbiamo affrontare la situazione di petto, da uomini. Di certo cercheremo la prestazione. Cerri si è fermato di nuovo. Romagna è convocato ma difficilmente verrà impiegato. Bradaric è a disposizione. Si è allenato bene“.

RITROVARE LA VIA SMARRITA. “Dobbiamo essere sfrontati dimenticando la paura. I ragazzi ci mettono tanta buona volontà. Devono giocare come hanno saputo fare molte volte all’andata. Abbiamo alternato vari moduli in questa stagione. Il problema, però, è la testa”.

L’AVVERSARIO. “Il Parma è una squadra che sta facendo molto bene. Ma a noi poco interessa perchè dobbiamo fare la partita e fare punti. Il nostro non è un problema di gambe ma di testa. Non si può mollare dopo il primo episodio a sfavore, abbiamo il dovere di riportare i tifosi allo stadio. Il tifoso lo porti dalla tua parte facendo prestazione e punti. Basta un episodio positivo e tutto puoi cambiare. La sconfitta dell’andata è stata frutto di episodi. Domani giocheremo dal primo secondo per far sì che gli episodi siano dalla nostra parte e incamerare i tre punti anche perchè pesa tanto aver vinto una sola volta nelle ultime tredici gare“.

LE SCELTE.Despodov e Oliva sono ancora un po’ indietro ma stanno migliorando per darci un grande mano. Srna, Cigarini e Pavoletti sono gli uomini che devono trascinare i compagni meno esperti“.

 

 

45 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
45 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News