Resta in contatto

Approfondimenti

Zona calda, Bologna-Genoa: una vittoria vale oro per entrambe

La sconfitta dell’Empoli ieri sera nel primo anticipo in casa dalla Lazio, in attesa delle altre gare, conferma la crisi dei toscani di Iachini

Ventitreesima giornata, la quarta di ritorno (iniziata ieri sera con l’anticipo vinto 1-0 dalla Lazio contro l’Empoli) spalmata in quattro giorni, con MilanCagliari in programma domenica alle 20.30 ultimo atto, di un programma che può cambiare alcune situazioni in classifica.

ZONA CALDA. Ad iniziare proprio dalla lotta salvezza. Il Chievo Verona, ultimo, in campo alle 20.30 (Sky Sport) contro la Roma, sembra avere il destino segnato nonostante ovviamente la matematica non lo condanna con largo anticipo. I ragazzi di Di Carlo, con 9 punti in classifica, devono recuperare 9 lunghezze all’Empoli di Iachini (in grande crisi), mentre anche il Frosinone con 13 ha un compito arduo. Domenica inoltre sarà impegnato alle 15 (Dazn) a Marassi contro una Sampdoria, che ambisce ad un posto in Europa League.

La sfida più importante è senza dubbio la gara di Bologna in programma, sempre domenica, alle 12.30 (Dazn) tra i felsinei di Mihajlovic e il Genoa di Prandelli. Una gara che, per entrambe le contendenti, vale oro. Un successo dei padroni di casa, dopo quello ottenuto domenica scorsa in casa dell’Inter, rilancerebbe definitivamente Santander e compagni, mentre la vittoria del Genoa consentirebbe ai liguri di fare un deciso (ma non ancora definitivo) passo verso la tranquillità. Il pareggio invece sarebbe un brodino caldo sia per gli emiliani che per lo stesso Genoa.

LE ALTRE SFIDE. Interessante la contesa in programma domani alle 18 al Franchi tra Fiorentina e Napoli, che verrà trasmessa da Sky Sport, prima sfida senza Hamsik in casa partenopea, che sperano nei tre punti e un secondo rallentamento consecutivo della Juventus, in campo invece domenica alle 18 (Sky Calcio) a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Domani alle 20.30 (Dazn) al Tardini si gioca ParmaInter, con Spalletti costretto ad invertire la rotta contro un’avversaria neopromossa, guidata da D’Aversa, che sta andando oltre le aspettative.

Domenica, infine, oltre al posticipo MilanCagliari e al già citato confronto tra Sassuolo e Juventus, in programma anche AtalantaSpal e TorinoUdinese (entrambe in onda alle 15 su Sky Calcio) con bergamaschi e granata in cerca di un posto in Europa e emiliani e friulani in lotta per evitare la Serie B.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Ma con la gestione sportiva della stagione appena trascorsa, il minimo è mandarlo a casa. Il Cagliari Calcio dovrebbe fare un'azione di risarcimento..."

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Giulini fai una grande cortesia a noi tifosi e tutti i sardi,vai via! Vendiiiii.la cosa è stata evidentissima che hai voluto portare il Cagliari in..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti