Resta in contatto

Calciomercato

Ufficiale: Despodov nuovo attaccante del Cagliari. Ecco i dettagli dell’operazione

Chiusa la trattativa ieri a tarda sera e svolte le visite mediche a Roma il bulgaro ha firmato un contratto a lunga scadenza con il club rossoblù

A tarda serata il sito ufficiale del Cagliari ha ufficializzato l’arrivo in rossoblù dal CSKA Sofia di Kiril Despodov, attaccante bulgaro che ha firmato un contratto che lo lega al club rossoblù sino al 2023, con opzione in favore della società per il prolungamento fino al 30 giugno 2024.

LA SCHEDA. Nato a Kresna l’11 novembre 1996, è cresciuto nelle giovanili del Litex Lovech, dove si è messo in luce già nella squadra Under 16, attirando l’attenzione dell’allenatore della prima squadra, Hristo Stoichkov. Proprio Stoichkov lo ha lanciato così nella massima serie bulgara il 10 agosto 2013 in un match contro il Pirin, quando aveva appena 15 anni e 183 giorni. 47 presenze e 6 gol con il Litex, e poi (estate 2016) passaggio al CSKA Sofia, una delle squadre più gloriose del calcio bulgaro: qui è sceso in campo 79 volte segnando ben 24 reti, di cui 2 in Europa League, competizione in cui ha debuttato lo scorso luglio.

Il neo rossoblù è stato nominato miglior giovane del campionato nel 2017. Inoltre,  punto fermo delle selezioni giovanili, di recente è stato premiato come miglior calciatore bulgaro del 2018. Ha esordito nella Nazionale maggiore il 7 febbraio 2015, in una amichevole contro la Romania e di recente è stato premiato come miglior calciatore bulgaro del 2018.

Despodovscrive il Cagliari Calcio – è un attaccante esterno che ben si adatta ad essere schierato come seconda punta. Dotato di un notevole spunto sul breve e di una buona progressione, fa valere la sua velocità con brucianti ripartenze. Tecnico e fantasioso, in possesso di un ottimo dribbling, sa cercare la conclusione a rete ma anche trasformarsi in un prezioso assist-man”.

 

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Io non voglio difendere Giuilini chi come me ha visto il Cagliari campione d'Italia o avuto la fortuna di conoscere Amarugi e Moi altro che"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato