Resta in contatto

News

Orrù, Copparoni, Coppola, Piras, Bernardini: “Qualche ritocco, futuro ok”

Alcuni ex protagonisti rossoblù del passato hanno parlato del Cagliari a L’Unione Sarda, tra presente e mercato

PROTAGONISTI. Ninnino Orrù, che con la famiglia gestì il Cagliari dell’era pre Cellino, ha le idee chiare sulla situazione del club: “Il momento giusto per cedere Barella. Mantenere una società in Serie A, costa. In ogni caso, con qualche piccolo ritocco, salvezza alla portata“. Per Lucio Bernardini e Guglielmo Coppola, giocatori durante la sua gestione, il futuro è roseo. “Una squadra dal potenziale importante, Maran serio e preparato” dice l’ex centrocampista. Per Coppola “le prospettive sono buone, anche se il club dovrebbe fare qualcosa sul mercato“.

ORGOGLIO SARDO. Gigi Piras, uno degli attaccanti più grandi nella storia del Cagliari, reputa “inevitabile cedere un giocatore come Barella. A certe cifre c’è poco da fare… salvezza fondamentale. Se la rosa non sarà smembrata, non dovrebbero esserci problemi. Gioco migliore del passato, unità di gruppo ma guai ad abbassare la guardia“. Renato Copparoni, altro orgoglio del calcio sardo ed ex portiere rossoblù, sostiene che “la cifra che il Cagliari incasserà dalla cessione di Barella è irrinunciabile. Sono certo che il club si salverà, correggendo il tiro soprattutto in trasferta. I valori, però, ci sono“.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News