cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Frosinone imbriglia il Milan e impone lo 0-0 ai rossoneri sfiorando il successo in pieno recupero

Continua a palesare difficoltà di andare in rete la squadra di Gattuso con Cutrone e Higuian che sprecano troppe opportunità davanti alla porta

La squadra di Gattuso si fa preferire in avvio rispetto a quella di Baroni, sfiorando la rete al 3’ con l’assist di Calabria per la girata di Cutrone, che non ha fortuna, ma l’episodio più importante della prima frazione accade al 39’. Frosinone in gol con Ciano, marcatura però annullata dall’arbitro (dopo aver visionato le immagini attraverso il monitor del VAR) per un evidente fallo a inizio azione di Crisetig ai danni di Calhanoglu.

Nella ripresa (7’) è Ariuado a salvare i suoi dallo 0-1 ancora su Cutrone, mentre un minuto dopo Ghiglione anticipa Calhanoglu rischiando l’autorete. Al 26’ lo stesso numero 2 dei laziali va ad un passo dal siglare il vantaggio, che non arriva solo per la respinta di Donnarumma che spedisce in angolo. Il portiere del Milan ancora protagonista al 41’ sulla botta di sinistro da parte di Ciano. Due minuti dopo, dall’altra parte, Kessie grazia Sportiello su imbeccata di Higuain sprecando una ghiotta opportunità schiacciando male il pallone.

FINALE CON TANTI ERRORI. In pieno recupero (47) anche Higuian spreca il pallone del successo rossonero davanti al portiere di casa. Infine al 48’ Frosinone ad un passo dal successo (il primo della gestione Baroni) con la girata di sinistro di Ciano, che trova uno strepitoso Donnarumma a volare e respinge in corner poco prima che il pallone si insaccasse.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

1-1 AL 45°. Il Milan di Pioli completa il ribaltone allo Stirpe e strappa la...

Dopo i quattro gol rifilati allo Spezia, i ragazzi di Gattuso ne fanno addirittura cinque...

Grazie ad una doppietta di Dusan Vlahovic, la squadra di Iachini stende i capitolini e...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu