Resta in contatto

Approfondimenti

Verso il Napoli con tante assenze: out Srna e Ceppitelli, in dubbio Pavoletti

Il Cagliari dovrà fare a meno di tanti titolari contro il Napoli: due gli squalificati, in attesa di conoscere il responso medico su Pavoletti.

TANTE ASSENZE. Sarà un Cagliari-Napoli complicatissimo per i rossoblù. Perché se è vero che i sardi arriveranno alla sfida di domenica 16 con l’entusiasmo della rimonta colta nel finale palpitante contro la Roma, è altrettanto certo che la sfida con i giallorossi ha tolto a Maran la disponibilità di almeno due giocatori.

INFORTUNI E SQUALIFICHE. Non ci saranno infatti di certo Srna e Ceppitelli, espulsi per proteste da Mazzoleni nel parapiglia finale dopo il contatto Faragò-Olsen. Out per certo anche il solito Castro. Mentre rimarranno in dubbio fino all’ultimo Lykogiannis e Pavoletti, che ieri sera ha dato forfait a causa di un problema al flessore della coscia sinistra che potrebbe tenerlo fuori anche nelle prossime partite. Ma anche lo stesso Maran (espulso insieme al suo vice Maraner) non può dirsi così tranquillo, in attesa di capire la posizione del giudice sportivo in merito a un eventuale squalifica.

PROBABILI SOSTITUTI. Ecco che allora assumerà ancor più valore il lavoro in settimana. Per provare a mantenere la Sardegna Arena immacolata anche contro gli azzurri di Ancelotti, il tecnico trentino dovrà cercare presto delle contromisure. Potrebbero essergli d’aiuto i vari Faragò (che con il rientro di Barella dalla squalifica potrebbe spostarsi sulla corsia di destra), Pisacane e Romagna, con l’ex Avellino che potrebbe giocare sia a destra che centrale, dove si giocherebbe il posto con l’ex Juve per sostituire Ceppitelli.

ATTACCO: CONFERMA O RIBALTA? Davanti si aspetterà invece il report medico sulle condizioni di Pavoletti. In caso di ko del bomber livornese potrebbe essere ancora Cerri a sostituirlo, con la coppia di brasiliani Farias e Joao Pedro che ha dimostrato affidabilità e fantasia contro la Roma. Con Sau, uomo del momento, pronto a cercare il riscatto guadagnandosi il posto anche dal primo minuto.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Indagare Giulini, aprire un' inchiesta sul campionato appena finito. Fare chiarezza sui risultati delle squadre che lottavano per la salvezza. Troppi..."

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "A casa a raccogliere pomodori. ..."

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "e allora se voleva retrocedere continuiamo a difendere questo incapace e vediamo dove andiamo a finire!"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti