Resta in contatto

News

2-2 tra Spal e Empoli nel primo anticipo della giornata, meglio i toscani degli emiliani

Un punto a testa tra la Spal e l’Empoli, nel primo anticipo della quattordicesima giornata. Un pareggio che muove la classifica di entrambe

Per quanto si è visto in campo meglio la squadra di Iachini (sette punti in quattro partite) mentre quella di Semplici ha mostrato meno qualità del solito, ma in rete per prima con Kurtic al 5’, bravo ad anticipare Maietta e battere con un preciso colpo di testa Provedel. Il pareggio dei toscani giunge al 24’ con Caputo che supera Gomis con un piatto destro che passa sotto le sue gambe. A ribaltare la sfida è al 23’ Krunic, il quale fa partire un tiro col destro strepitoso che non lascia scampo il portiere avversario.

UN PAREGGIO CHE SERVE POCO A ENTRAMBE. La Spal accusa il colpo e, in avvio di ripresa si trova prima in dieci per l’espulsione di Cionek per fallo in scivolata su La Gumina al 4’ poi (7’) si salva dal 3-1 solo per il grande intervento di Gomis su Caputo e per il palo esterno colpito da Krunic, dopo la respinta di Fares.  Ma la gara è tutt’altro che finita. Gli uomini di Semplici non mollano e pareggiano con la doppietta di Kurtic al 22’ , bravo ad anticipare Di Lorenzo e girare il pallone sul secondo palo. L’Empoli ha due chance per riportarsi in vantaggio, ma Caputo si fa neutralizzare il tiro destinato sotto la traversa da Gomis al 32’, quindi in contropiede al 39’  Lazzari salva tutto sul testo a botta sicura di Caputo.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News