Resta in contatto

News

Verso gennaio: possibili ritorni dal prestito?

L’Unione Sarda guarda al futuro e ipotizza qualche ritorno a gennaio dei giocatori del Cagliari in prestito nelle varie categorie

FINE 2018. Restano al Cagliari 8 incontri da disputare nel 2018, compreso il match di Coppa Italia contro il Chievo. Un mesetto per stabilire se la rosa rossoblù avrà bisogno di ritocchi nel mercato di riparazione, pescando magari dal parco giocatori in prestito. Tra B, C e campionati esteri, si parla di una decina di elementi.

IPOTESI. Tra i nomi più ricorrenti, non da oggi, c’è quello di Daniele Ragatzu. L’attaccante in prestito all’Olbia, che ha disputato l’inizio del precampionato con il Cagliari, potrebbe tornare nel caso andasse via una punta. Interessante anche il profilo dell’altro olbiese Simone Pinna. Appaiono meno probabili i ritorni – almeno per il momento – di Colombatto e Deiola, centrocampisti di Verona e Parma che si stanno ritagliando il proprio spazio altrove e difficilmente interromperanno l’esperienza per fare panchina. Tra tutti i ragazzi partiti a titolo temporaneo, ricordiamo Senna Miangue tornato in Belgio allo Standard Liegi.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News