Resta in contatto

News

Quel sogno di vedere in campo tre cagliaritani “azzurri”

La Nuova Sardegna rievoca tutte le occasioni del passato in cui sono scesi in campo più giocatori del Cagliari contemporaneamente con la Nazionale

AZZURRO. Soprattutto nel momento d’oro del Cagliari, nella forbice che comprende il periodo 1968-1972, la Nazionale italiana ha attinto dalla rosa rossoblù prelevando diversi elementi. Il prossimo doppio impegno azzurro, che vede tra i convocati di Mancini Cragno, Barella e Pavoletti, fa sognare i tifosi del Cagliari di vedere più di un giocatore tra gli azzurri in campo.

STORIA. Il picco storico venne toccato in occasione di Svizzera-Italia (17 ottobre 1970), con 6 rossoblù in campo: Albertosi, Cera, Niccolai, Domenghini, Gori e Riva. 5 elementi nella triste trasferta del Prater contro l’Austria due settimane dopo, segnata dal grave infortunio a “Rombo di Tuono”, evento accaduto altre 2 volte. In 6 occasioni ci furono 4 giocatori a rappresentare il Cagliari, 4 volte un terzetto e 13 volte due giocatori.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News