Resta in contatto

News

Primavera 1. Canzi accetta il risultato: “Pari giusto, data continuità alla Coppa Italia”

Il tecnico del Cagliari esamina ai microfoni del sito ufficiale rossoblù il match tutt’altro che facile giocato contro un ottimo Sassuolo al Raccis di Mandas

La vittoria interna continua a non arrivare, ma il pareggio casalingo ottenuto contro un bel Sassuolo e valido per la settima giornata del campionato non è certo da buttare. Con questo risultato il Cagliari si attesta a quota sette punti in classifica. Risultato che il tecnico rossoblù Max Canzi commenta così: Abbiamo affrontato una squadra di grande livello, che dispone di un potenziale offensivo di prima fascia. Siamo andati due volte in vantaggio, giocando con ottima intensità. Purtroppo il secondo pareggio è arrivato su una punizione deviata dalla barriera che ha spiazzato il nostro portiere: è il nostro unico rimpianto, anche perché è il quarto gol che prendiamo in questo modo dall’inizio del campionato e dispiace veramente”.

CANZI SODDISFATTO. “Però sono contento della prova dei ragazzi, abbiamo dato continuità alla prova di Coppa Italia. In alcune situazioni – prosegue infatti l’allenatore del Cagliari – bisogna anche sapersi accontentare e muovere la classifica. Potevamo vincerla ma anche perderla, entrambe le squadre hanno avuto occasioni favorevoli: tutto sommato, il risultato è giusto e mi è piaciuta la capacità di soffrire nei momenti di difficoltà e tenere botta, cosa che non era accaduta sabato scorso col Chievo Verona. Dobbiamo cercare di finalizzare meglio tutto il volume di gioco costruito, però devo dire che oggi ho visto buoni progressi in tal senso. Sabato in casa della Fiorentina ci attende un’altra partita complicatissima contro un club che hanno fatto un mercato di alto livello e costruito una squadra molto forte, ma siamo fiduciosi”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News