Resta in contatto

Approfondimenti

Parola d’ordine: concentrazione alta

Gara spartiacque per il Cagliari che deve confermare le buone prestazioni fornite recentemente. Vietato inciampare.

TETRO PASSATO. Vietato abbassare la guardia. Quello contro il Chievo è il classico match che il Cagliari, negli ultimi anni, ha avuto difficoltà sempre a vincere. Per credere, prendere come esempio le gare dell’anno scorso contro Sassuolo o proprio la stessa formazione clivense. Due sconfitte in un buon momento per il Cagliari, che lo fecero sprofondare in classifica, trascinando Rastelli sull’orlo del baratro, poi varcato nella terza sconfitta casalinga consecutiva contro il Genoa.

L’AVVERSARIO. Una sfida molto delicata dunque, quella di questo pomeriggio (15 alla Sardegna Arena) contro il Chievo. Perché i clivensi, ultimi in classifica a -1, sono in crisi nerissima. Vengono dal 1-5 che gli ha rifilato l’Atalanta nelle mura amiche e potrebbero collassare definitivamente da un momento all’altro. Ma, proprio per questo, non hanno nulla da perdere.

ALTA CONCENTRAZIONE. Davanti a una Curva Sud esaurita e ad almeno 15.000 spettatori previsti, il Cagliari non può e non deve sottovalutare l’impegno, come troppe volte è accaduto nelle scorse stagioni in momenti simili, quando l’euforia per i buoni risultati (vedi oggi il pareggio arrivato a Firenze e la convincente vittoria col Bologna prima della sosta) facevano abbassare la concentrazione. Oggi il Cagliari non deve fallire.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti