cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

 Con Fabio Pisacane in campo dal primo minuto il Cagliari non ha mai perso: grinta e sacrificio al servizio della squadra.

GRINTA E SACRIFICIO. Trent’anni e contratto in scadenza tra meno di nove mesi. Ma Fabio Pisacane non ha intenzione di fermarsi e va dritto sulla sua strada, come ha sempre fatto in carriera e nella vita. Guerriero dotato di grinta e sacrificio: virtù messe al servizio della squadra e apprezzate da qualunque allenatore se lo sia trovato di fronte. Dopo Rastelli, suo mentore, anche López e Maran non hanno saputo rinunciare al valore umano e tecnico/tattico del mastino dei Quartieri Spagnoli.

MAI SCONFITTE CON PISADOG. Al Franchi, come analizza il Corriere dello Sport, è stato uno dei migliori in campo. Chiusure importanti, come quella su Simeone ormai lanciato a rete, hanno regalato al Cagliari un pareggio fondamentale. Ma la gara contro la Fiorentina è stata solo l’ultima di una serie di tre partite, considerando anche la vittoria contro il Bologna e, prima, il pari con la Samp, in cui Fabio Pisacane è sceso in campo e il Cagliari è uscito imbattuto dalla contesa. L’ultima sconfitta a Empoli, quando il difensore napoletano subentrò a Ceppitelli.

CONCOFFENZA. Con Pisacane in campo, insomma, non si perde. E così, da gregario, Pisadog sembra essersi conquistato anche quest’anno una maglia da titolare. Almeno per ora, prima che, quando non si sa, Klavan rientri dall’infortunio al tendine d’achille sinistro. Ceppitelli e soprattutto Romagna dovranno lottare per guadagnarsi il posto.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Secondo quanto riportato da L'Unione Sarda, i dirigenti bianconeri si sono complimentati con il Cagliari...
Il Cagliari riprenderà questo pomeriggio la preparazione in vista della sfida del Ferraris lunedì prossimo...
Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu