Resta in contatto

News

Il Parma torna italiano, la società Nuovo Inizio si riprende le quote

È già finita l’era del Parma dei cinesi. Il gruppo di imprenditori locali Nuovo Inizio ha completato la riacquisizione delle quote di maggioranza.

IL PARMA TORNA ITALIANO. Novità in casa Parma, dove Jiang Lizhang, magnate cinese leader della Desport, non è più il numero uno dei crociati. La società Nuovo Inizio, gruppo imprenditoriale che nel 2015 aveva rifondato il Parma Calcio, ha infatti riacquistato le quote di maggioranza dopo le promesse mancate da Lizhang in termini di investimenti e stabilità economica.

GRUPPO LOCALE. La clausola contrattuale che il gruppo dei vari imprenditori locali – Barilla, Del Rio, Pizzarotti, Malmesi, Gandolfi, Ferrari, Dallara – aveva inserito nell’accordo con i cinesi un anno fa, ha permesso la riacquisizione della maggioranza in società.

ORGANIGRAMMA. Ora dunque, dopo un aumento di capitale, il 60% del pacchetto azionario è affidato al gruppo Nuovo Inizio, a Lizhang resta il 30% mentre il 10% rimane all’azionariato popolare Parma Partecipazione Calcistica. Attesa a breve dunque anche la nomina del nuovo presidente dei ducali, mentre poco o nulla dovrebbe cambiare nel resto dell’organigramma societario, sia nel ramo tecnico che in quello commerciale.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News