Resta in contatto

News

Il ritorno di Ekdal: “Ma voglio solo i tre punti”

Il centrocampista blucerchiato Albin Ekdal torna a Cagliari, dove ha giocato dal 2011 al 2015. Ma non sembra farsi prendere da facili sentimentalismi.

SENZA GUARDARE IN FACCIA.Ora guardiamo avanti, al Cagliari: per me è un ritorno ma voglio solo i tre punti“. Poco spazio ai sentimentalismi nelle parole rilasciate da Ekdal al termine di Samp-Inter. C’è una sfida da giocare e la Doria, beffata dai nerazzurri sabato finale, vuole riprendersi quanto perso per strada.

IN SARDEGNA. Di fronte però ecco il Cagliari, che per Albin Ekdal non è mai una squadra qualsiasi. 122 presenze e 8 gol in maglia rossoblù, dal 2011 al 2015, tra cui la storica tripletta di San Siro. E un bellissimo rapporto con la piazza, che lo vede crescere fino a diventare uno dei migliori centrocampisti del panorama calcistico italiano. Dopo la drammatica retrocessione nell’anno Zeman-Zola-Zeman-Festa, ecco l’addio. All’Amburgo parte bene e colleziona buone prestazioni e attestati di stima. Salvo poi calare gradualmente nelle ultime due stagioni, insieme a tutta la squadra. Condannata, alla fine dell’ultimo campionato, alla prima retrocessione della sua storia.

SLIDING DOORS. Ecco allora che le strade di Ekdal e del Cagliari si incrociano di nuovo. Almeno potenzialmente, con il presidente Giulini che lo vorrebbe per rinforzare il centrocampo. Ma alla fine arriverà Bradaric e lo svedese verrà acquistato dalla Samp. Che ora arriva a Cagliari, insieme al figliol prodigo Ekdal.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News